Tribunali
25/03/2021

Tribunale di Pesaro - ordinanza 25 marzo 2021 Il trattenimento in servizio è un diritto soggettivo

L’art. 5-bis della legge 8 del 2020 pone un diritto soggettivo in capo al dirigente medico e sanitario a permanere in servizio. La nuova disciplina conferma che la prosecuzione del rapporto presuppone la domanda del dirigente interessato formulabile entro il 31.12.2022; allarga la platea dei destinatari anche ai dirigenti sanitari; elimina il riferimento alla facoltà dell’amministrazione di autorizzare la prosecuzione del rapporto di lavoro; elimina il riferimento alla necessità di predeterminare con atto aziendale i criteri organizzativi a cui dovevano conformarsi le autorizzazioni al trattenimento in servizio; elimina il riferimento alla necessità di attivare entro 180 giorni dall’adozione del provvedimento di trattenimento in servizio.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it