Rassegna di giurisprudenza
04/05/2021

Giurisprudenza: assicurazione,specialistica ambulatoriale, responsabilità

Tribunale di Roma– Sezione XIII - Sentenza 26 aprile 2021. L’assicurazione deve proteggere il medico Il tribunale di Roma con la sentenza del 26 aprile 2021 ha "bacchettato" le compagnie assicurative che rifuggono all'obbligo contrattuale su di esse gravante non proteggendo i medici assicurati quando ne hanno davvero bisogno: a fronte di elementi istruttori certi, le eccezioni pretestuose e irragionevoli dell'assicurazione non possono che determinare la condanna per responsabilità aggravata.

Cassazione Civile – Sezione Unite - Ordinanza 10360/2021 – Specialisti ambulatoriali e incarichi con particolari capacità professionaliL'art. 18, comma 5, ACN 2015, da un lato non priva di rilievo il meccanismo delle graduatorie e dei criteri di priorità per il conferimento degli incarichi; dall'altro non introduce una procedura concorsuale comparativa, ma si limita a demandare alla Commissione la verifica tecnica della sussistenza di requisiti individuali di professionalità in capo all'aspirante inserito nelle graduatorie, al quale l'incarico viene assegnato facendo applicazione dei criteri di priorità.

Tribunale di Rimini – sentenza 26 febbraio 2021. Errata esecuzione di posizionamento di impianti . Il quantum del danno da risoluzione va identificato nel c.d. interesse positivo, ossia l'interesse all'effettiva attuazione del programma negoziale, poiché, se è vero che la risoluzione elimina con effetto retroattivo il contratto, essa non elimina l'inadempimento da cui deriva un danno, da intendersi anche nella sua componente "pretensiva".

 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it