News

Manovra 2021: no al declassamento dei dipendenti Arpa

Responsive image

Le iniziative dell'Anaao Assomed a tutela dei dipendenti ARPA

L’Anaao Assomed, intervenendo con forza sul delicato settore delle Agenzie Ambientali, la cui grave crisi è certamente correlata con la situazione pandemica, ha censurato duramente, comunicandolo al Governo e Parlamento, i contenuti del testo di proposta di emendamento al Disegno di Legge di Bilancio n.135.20, presentato dai deputati Braga e altri, esprimendo il totale dissenso sui contenuti proposti, in quanto in palese violazione dei dettami costituzionali e ciò in quanto il testo  interviene malamente sulla regolamentazione legislativa delle professioni ordinate e sulla materia contrattuale, in palese violazione dei principi e delle disposizioni di cui al D.Lgs 165/01 e s.m.i..
Il testo proposto da Braga & c. prevede infatti una “adeguata razionalizzazione dei costi del relativo personale”, evidentemente al ribasso, con ciò invadendo la sfera contrattuale, ipotizzando che tale razionalizzazione si concretizzi nello spostamento di figure professionali appartenenti all’area dirigenziale, tra le figure dell’area del comparto, dominunendo conseguentemente la retribuzione di tale personale.
A tale declassamento economico e giuridico palesemente incostituzionale, il testo fa seguire una modifica unilaterale della Legge 3/2018, modificativa del D.Lgs. C.P.S. 13/09/1946, n.233, declassando le categorie appartenenti alle professioni sanitarie ed operanti nelle ARPA, allo scopo di escluderli dall’iscrizione al relativo Albo Professionale, con ciò realizzando una aberrazione giuridica priva di precedenti.
Poiché l’emendamento sottende evidenti indebite pressioni di parte, l'Anaao Assomed ha chiesto a Governo e Parlamento il ritiro dell’emendamento e connesso non accoglimento, all’uopo definendo una apposito tavolo tecnico finalizzato a comprendere responsabilità e prospettive 
In materia di ridefinizione dei rapporti tra Sanità e Ambiente.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it