News
24/09/2020

Congedi di maternità nel computo per le procedure di stabilizzazione 

In applicazione dell’art. 20, commi 1 e 2, del d.lgs. n. 75/2017 un’azienda ospedaliera campana ha effettuato una ricognizione del personale precario al fine di determinare le unità di personale aventi diritto all’ammissione alle procedure di stabilizzazione. Verificato che nell’elenco predisposto a seguito di tale ricognizione il suo nominativo non era ricompreso, una unità di personale precaria, titolare di un contratto flessibile quale collaboratore coordinato continuativo, ritenendo invece di aver diritto all’ammissione alla procedura di stabilizzazione di cui al comma 2 dell’art. 20 del citato d.lgs. 75/2017, ha adito il TAR Campania per ottenere l’annullamento della delibera del DG nella parte in cui il suo nominativo non risultava inserito tra gli aventi diritto.
Tar Campania – Sez. II – Sentenza del 06/07/2020 N. 2893.

leggi l'intervento di Biasin, DS Veneto

 

 

 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it