News
31/05/2018

OBBLIGHI CONTRIBUTIVI e VALUTAZIONE AI FINI PENSIONISTICI: chiarimenti dell’INPS - Giampaolo Leonetti, Direttivo Nazionale Dirigenza Sanitaria

L’INPS, con circolare n. 6/2014, nell’effettuare una ricognizione delle disposizioni relative alla Gestione pubblica, aveva indicato tra i redditi imponibili ai fini pensionistici anche l’assegno alimentare corrisposto durante il periodo di sospensione cautelare per procedimento giudiziario in corso, modificando in tal modo il precedente orientamento INPDAP che, nell’ambito delle gestioni pensionistiche pubbliche, non riteneva imponibile l’assegno alimentare erogato nei periodi di sospensione cautelare. MESSAGGIO N. 2161 DEL 29 MAGGIO 2018 DELL’INPS

leggi l'intervento

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it