Comunicati stampa
30/04/2008

Contratto dei medici e veterinari ancora fermo: sciopero vicino

30 aprile 2008 - Comunicato intersindacale

Il 10 aprile 2008 la parte pubblica ha abbandonato il tavolo della trattativa all'Aran per il rinnovo del contratto 2006-2007 di 120.000 dirigenti medici e veterinari, annunciando che sarebbe ripreso subito dopo le elezioni, entro 10-15 giorni.

Tutto invece è ancora fermo. Peraltro è partito tra Aran e Regioni un indecoroso “gioco del cerino”, che indicherebbe nella divisione tra i sindacati la ragione dello stop della trattativa.

Per chiarezza ribadiamo, invece, che tutti i sindacati hanno condiviso e presentato alla parte pubblica una proposta per superare il nodo principale della trattativa legato alla applicazione del decreto legislativo n. 66 del 2003 sui turni di riposo da svolgersi dopo la guardia notturna e sulle pause tra i due turni quotidiani. Una proposta ritenuta soprattutto di salvaguardia nei confronti dei cittadini.

Aran e Regioni, però, non si sono espresse sulla posizione dei sindacati e per questo abbiamo proclamato lo stato di agitazione, che saremo costretti a trasformare in una giornata di sciopero se la parte pubblica continuerà a mantenere un atteggiamento non disponibile al confronto.

ANAAO ASSOMED
CIMO ASMD
CIVEMP
FEDERAZIONE CISL MEDICI
FEDERAZIONE MEDICI UIL FPL
FESMED
FP CGIL Medici
UMSPED

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it