Lombardia
22/12/2021

Anaao Area Metropolitana Milanese denuncia la situazione del Pio Albergo Trivulzio

Responsive image

ll Coordinamento dei Segretari Aziendali Anaao Assomed dell'Area Metropolitana Milanese stigmatizza l'atteggiamento persecutorio che da circa 2 anni l'amministrazione del PAT mantiene nei confronti degli iscritti Anaao Assomed, come anche di altre sigle sindacali della dirigenza medica, colpiti da provvedimenti disciplinari che presentano motivazioni discutibili e pretestuose.

Nei mesi di grande difficoltà dell'inizio pandemia l'Anaao-Assomed, attraverso la sua segretaria aziendale, dr.ssa Stefania Jacono ha tentato di fronteggiare da sola l'atteggiamento  apertamente ostile dell'amministrazione verso chi chiedeva di poter disporre ed utilizzare i corretti DPI nelle situazioni di rischio e ha manifestato  la propria contrarietà a disposizioni contraddittorie, tardive e talora confuse, soprattutto  in contrasto con quanto presso molte altre realtà sanitarie era considerato essenziale per ridurre i rischi di contagio dei pazienti e dei sanitari

L'apice di questa vessazione è stato raggiunto dall'Amministrazione del PAT con una recentissima segnalazione della dr.ssa Jacono all'Ordine dei Medici di Milano , per "comportamenti" da lei tenuti nel suo ultimo giorno di servizio. Nella situazione sono state coinvolte due iscritte Anaao del PAT per le quali il sottoscritto ha organizzato una memoria difensiva con il supporto di servizi@anaao.it  (nella figura dell'avvocato Bottino) perchè  sottoposte a provvedimento disciplinare interno alla ASP per aver salutato in quell'occasione la loro collega ed amica Stefania Jacono che  lasciava quel giorno il PAT per dimissioni volontarie, dopo 21 anni di lavoro nella stessa sede, dato l' intollerabile clima lavorativo creatosi negli ultimi 3 anni presso il PIO ALBERGO TRIVULZIO.

Il comportamento verso la nostra rappresentante aziendale di una amministrazione che ha comminato più di 200 procedimenti disciplinari , che è stata condannata per atteggiamento antisindacale alla riammissione in servizio di personale ingiustamente allontanato, avvilisce ma non stupisce , perché è palese che si cerca di silenziare non solo una una valida e corretta collega, ma il rappresentante aziendale della nostra associazione sindacale che sta gestendo in maniera concreta, competente e lodevole la trattativa per il CIA ed ha espresso la generosa ma determinata volontà a proseguire nel compito anche da "esterna". 

Consci di quanto possa essere difficile proseguire nell'opera già di per sè ardua di segretario aziendale e stanti le condizioni illustrate, ringraziando tutte le iscritte e gli iscritti della ASP Pio Albergo Trivulzio del sostegno fattivo che forniscono alla loro delegata aziendale, il Coordinamento dell' Area Metropolitana Milanese dei Segretari Aziendali di ANAAO ASSOMED esprime tutto il suo appoggio e sostegno alla collega Stefania Iacono, alle colleghe Chiara Renzetti  e Laura Orlandini  e a tutti gli iscritti locali.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it