News

Concorsi per biologi: l'Ordine ricorre al Tar Campania

Responsive image

L’Ordine Nazionale dei Biologi ha presentato al TAR Campania Napoli ricorso avverso l’avviso pubblico, giusta Deliberazione Direttore Generale n. 139 del  8/3/2021, nella parte in cui è stata messa a concorso n. 1 posto per laureati in “Scienze Biologiche” iscritti al relativo Albo Professionale da inquadrare nella categoria professionale “D Collaboratore Tecnico Professionale”.

In riferimento al ricorso che impugnava il bando per violazione e falsa applicazione dell’ordinamento legislativo e regolamentare e della contrattazione collettiva, e considerate le sentenze del Consiglio di Stato 5195 e 5167 del 08/07/2021 che ha ritenuto illegittimo il bando di concorso relativo ad un profilo professionale quello di collaboratore tecnico professionale biologo e chimico categoria D del CCNL comparto sanità, non contemplato dall’ordinamento e dalla contrattazione collettiva, ARPA Campania con Deliberazione n. 548 del 2/09/2021 ha annullato parzialmente in via di autotutela, la deliberazione n. 139/2021, nella parte relativa alle procedure di assunzione laddove prevedevano quale requisito d’accesso il possesso della Laurea in Scienze Biologiche, Laurea in Chimica, Laurea in Chimica e Tecnologia/e Farmaceutica/che, Laurea in Chimica industriale e l’iscrizione al relativo albo professionale.

Gruppo di lavoro Arpa

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it