Rassegna Normativa

Le novità normative per la sanità negli ultimi provvedimenti

Responsive image Le principali novità normative: il decreto Pasqua, il decreto Sostegni, il decreto Aprile

LEGGE 6 MAGGIO 2021, n. 61 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30, recante misure urgenti per fronteggiare la diffusione del COVID-19 e interventi di sostegno per lavoratori con figli minori in didattica a distanza o in quarantena

Il 12 maggio 2021, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la legge 6 maggio 2021, n. 112, dopo un lungo iter alla Camera dei Deputati (Commissioni riunite XI e XII) ed il passaggio in Senato. In particolare l’articolo 2 contiene norme in materia di lavoro agile, di congedi e bonus baby sitting. In primo luogo viene reintrodotta, per il periodo 13 marzo-30 giugno 2021, la possibilità per i lavoratori dipendenti, con riferimento a specifiche fattispecie relative ai figli, di ricorrere al lavoro agile o, in casi più circoscritti e a condizione che la prestazione lavorativa non possa essere svolta in modalità agile, ad un congedo straordinario con indennità.

Leggi il testo di legge

Leggi la breve guida Anaao

 

LEGGE 21 MAGGIO 2021, N.69 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, recante misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da Covid-19” (Decreto Sostegni).
Nella seduta di mercoledì 19 maggio, la Camera ha approvato, in via definitiva, il Decreto Sostegni. Molte le norme di interesse del settore (art. 15 Misure a sostegno dei lavoratori in condizioni di fragilità; art. 18-bis Indennità Covid per i lavoratori in somministrazione del comparto sanità; art. 19-bis Destinazione di risorse professionali sanitarie da parte dell’Inail alla vaccinazione contro il Covid 19 nei luoghi di lavoro; art. 20 Vaccini e Farmaci; art. 20 bis Misure in materia di fabbisogno sanitario nazionale per l’anno 2021; art. 20-ter Disposizioni in materia di somministrazioni vaccinali; art. 21 Covid Hotel; art. 22 Proroga della ferma dei medici e degli infermieri militari e degli incarichi di funzionari tecnici per la biologia del Ministero della difesa; art. 22-bis Disposizioni per la sospensione della decorrenza dei termini relativi ad adempimenti a carico del libero professionista in caso di malattia o di infortunio; art. 24 Rimborso spese sanitarie sostenute dalle Regioni e province autonome nell’esercizio 2020; art. 24 bis Emolumenti corrisposti al personale medico convenzionato addetto al servizio di emergenza-urgenza; art. 34 Misure a tutela delle persone con disabilità; art. 40 Risorse da destinare al Commissario straordinario per l’emergenza e alla protezione civile)

Leggi il testo di legge

Leggi la breve guida Anaao

 

DECRETO APRILE 1° aprile 2021, n. 44 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1° aprile 2021, n. 44, recante misure urgenti iper il contenimento dell’epidemia da Covid -19, in materia di vaccinazioni ani Sars-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici”.
Il 25 maggio 2021 la Camera ha approvato definitivamente il disegno di legge di conversione del decreto-legge 1° aprile 2021, n. 44. Il decreto-legge reca misure urgenti per il contenimento dell'epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici. Molte le misure di interesse del settore: Art. 2 Disposizioni per lo svolgimento delle attività nei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado; art. 3 Limitazione della responsabilità penale per i casi di somministrazione del vaccino contro il virus Sars_CoV-2; Art. 3-bis Limitazione della responsabilità penale per i casi di omicidio colposo e lesioni personali colpose verificatosi in ambito sanitario durante lo stato di emergenza epidemiologica da Covid 19; Art. 4 Obbligo di vaccinazione contro il Covid-19 per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario; Art. 5 Manifestazione del consenso al trattamento sanitario del vaccino antiSARS-Cov_2 per i soggetti che versino in condizioni di incapacità naturale; Art. 9 Proroga termini in materia di rendicontazione del Servizio sanitario regionale; Art. 10 Misure per lo svolgimento delle procedure per i concorsi pubblici; Art.10-bis Disciplina previdenziale relativa ai direttori scientifici degli Irccs di natura pubblica e riduzione dell’autorizzazione di spesa relativa al Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie; Art. 10-quater Elenco nazionale dei soggetti idonei alla nomina di direttore generale degli Enti ed Aziende del SSN.

In particolare si segnalano gli articoli 3, 3-bis, e 4 rispettivamente in materia di limitazione della responsabilità penale per i casi di somministrazione del vaccino contro il virus Sars_CoV-2;  limitazione della responsabilità penale per i casi di omicidio colposo e lesioni personali colpose verificatosi in ambito sanitario durante lo stato di emergenza epidemiologica da Covid 19;  obbligo di vaccinazione contro il Covid-19 per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario.

Leggi il testo del decreto legge

Leggi la breve guida Anaao alle novità per il SSN e i dirigenti medici e sanitari

 

DECRETO SOSTEGNI BIS AC 3132 "Decreto Legge 25 maggio 2021, n. 73, recante misure urgenti per il connesse all’emergenza da Covid-19 per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali"

Il decreto  è stato assegnato alla V Commissione della Camera AC3132, per la conversione in legge. Contiene la proroga delle misure già previste nel decreto Agosto in materia di liste d'attesa.

Leggi l'iter parlamentare

Leggi la breve guida Anaao 

 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it