News
15/02/2021

Governo Draghi: sul tappeto le soluzioni per la formazione specialistica

Una serie di temi irrisolti relativi alla dirigenza sanitaria si dovranno riproporre con il nuovo Governo auspicando che si possano avviare a soluzione. Tra cui la formazione specialistica che, oltre ad essere gravata da una serie di problematiche comuni con i medici, è caratterizzata da aspetti certamente più gravi e più complessi. Tra questi la questione degli accessi in numero programmato adeguato ai bisogni, che continua a non trovare risposta.

La situazione resta grave perché i posti messi a bando dagli Atenei sono di gran lunga inferiori ai fabbisogni reali delle categorie della dirigenza del ruolo sanitario, sino ad arrivare al fenomeno gravissimo degli Atenei che, ancora oggi dopo molti anni di blocco, si ostinano a non emettere bandi per scuole attive nelle rispettive sedi per i medici per scuole ad accesso misto.

Si tratta di un comportamento certamente illegale contro il quale il Sindacato intende promuovere azioni efficaci in tempi stretti.

Accanto a questa gravissima questione dell’accesso programmato adeguato alle scuole resta aperta la non meno grave questione del trattamento economico degli specializzandi non medici che ancora oggi non trova soluzioni, salvo rari ed insufficienti casi di borse regionali o di Ateneo.

Su questi temi, accanto ad altri certamente molto significativi come la questione dei ricercatori biomedici l’azione dell’ANAAO si svilupperà con ogni mezzo.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it