CCNL 2016-2018
16/01/2020

Punto per punto le novità del contratto: le schede esplicative a cura della delegazione trattante Anaao Assomed

Dagli aumenti agli arretrati, passando per gli incarichi e i nuovi valori delle nuove posizioni fisse. Le condizioni di lavoro, le tutele e gli incentivi per i giovani. Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo accordo siglato il 24 luglio.

scarica le schede in pdf
la versione sfogliabile


LE SCHEDE PARTE ECONOMICA E PARTE NORMATIVA

PARTE ECONOMICA
LA TABELLA DEGLI AUMENTI




- INCREMENTO MEDIO DI 217€/MESE PER 13 MENSILITÀ
COMPRESO COMMA “GELLI” E INAIL OLTRE  AL 3,48% CHE I GOVERNI HANNO FISSATO PER TUTTO IL PUBBLICO IMPIEGO E PER LA STESSA MEDICINA CONVENZIONATA

- AUMENTO DEL TABELLARE PER TUTTI DEL 4,5%
UTILE A PENSIONE E LIQUIDAZIONE

- ARRETRATI 2016-2019 CUMULATIVI PER OLTRE 1,1 MILIARDI
CIRCA 8.000 EURO PROCAPITE AL LORDO DEGLI ONERI PREVIDENZIALI RIFLESSI E COMPRENSIVI DELLE QUOTE ACCESSORIE

- NUOVO TABELLARE
DA: 43.310,90€ ANNUI
A:   45.260,77€ ANNUI
+1.949,87 (+4,5%)

- INCARICHI: AUMENTO DELLA PARTE FISSA DI TUTTI GLI INCARICHI
GESTIONALI E PROFESSIONALI, CON INCREMENTO DELLA QUOTA PENSIONABILE E UTILE ALLA LIQUIDAZIONE

- POSIZIONE FISSA
MEDIAMENTE LA POSIZIONE FISSA DEI MEDICI È AUMENTATA DI 2.075€ ANNUI LORDI E QUELLA DEI DIRIGENTI NON MEDICI DI 1.900€

- TIPOLOGIA INCARICHI POSIZIONE
LINEA PREVALENTEMENTE GESTIONALE
- STRUTTURA COMPLESSA (A)
- STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE (B)
- STRUTTURA SEMPLICE DI UO (B)

LINEA PREVALENTEMENTE PROFESSIONALE
- ALTISSIMA PROFESSIONALITÀ (C)
DUE LIVELLI:
1) A VALENZA DIPARTIMENTALE
2) A VALENZA DI U.O.

ALTA SPECIALIZZAZIONE (C)
- INCARICO PROFESSIONALE >5ANNI (5-15-20)

DIRIGENTE MEDICO E SANITARIO CON INCARICO DI BASE (D)

- NUOVI VALORI POSIZIONE FISSA /1

DIRETTORI DI U.O. (A)       PRIMA     DOPO €
AREA CHIRURGICA         15.449  18.000
PROFESSIONI SANITARIE   16.050   17.000 
AREA MEDICA      13.927  17.000
DIRIGENZA SANITARIA  13.884  17.000
AREA TERRITORIO/VETERINARIA   13.177  16.000
RESPONSABILI STRUTTURA SEMPLICE (B)    
A VALENZA DIPARTIMENTALE      12.500
A VALENZA DI U.O.      11.000
MEDICI        9.870  
VETERINARI     9.870  
DIRIGENZA SANITARIA 8.255  
PROFESSIONI SANITARIE 7.810  


- NUOVI VALORI POSIZIONE FISSA/2

INCARICHI PROFESSIONALI (C)     PRIMA DOPO €
ALTISSIMA PROFESSIONALITÀ    
A VALENZA DIPARTIMENTALE     12.500
A VALENZA DI U.O.        11.000
ALTA SPECIALIZZAZIONE           6.500
INCARICO PROFESSIONALE > 5 ANNI     
MEDICI 4.831 5.500
VETERINARI 4.831 5.500
DIRIGENZA SANITARIA 5.257 5.500
PROFESSIONI SANITARIE 4.590 5.500


- NUOVI VALORI POSIZIONE FISSA/3

INCARICHI PROFESSIONALI (C)    PRIMA  DOPO €
INCARICO PROFESSIONALE EQUIPARATO    
MEDICI 3.602   5.500
VETERINARI 3.602 5.500
DIRIGENZA SANITARIA 4.643 5.500
PROFESSIONI SANITARIE 4.151 5.500
INCARICO DI BASE (D)    
DIRIGENTE IN FORMAZIONE    
MEDICI 0.00  1.500
VETERINARI 0.00  1.500
DIRIGENZA SANITARIA 303 1.500
PROFESSIONI SANITARIE 728 1.500


- COME FINANZIARE I NUOVI VALORI DI PARTE FISSA DELLA POSIZIONE?
1) RIASSORBIMENTO POSIZIONE VARIABILE GODUTA DAL SINGOLO DIRIGENTE.
2) FONDO PER LA RETRIBUZIONE DEGLI INCARICHI.
3) FONDO DI RISULTATO (FINO AL 30%).
EFFETTI:
- NESSUNO POTRÀ AVERE UNA RIDUZIONE DEL PROPRIO VALORE DI POSIZIONE GLOBALE.
- SI INNESCA IL RIASSORBIMENTO DEI RESIDUI DELLA PARTE VARIABILE DELLA POSIZIONE.
- SI INVERTE LA TENDENZA «AZIENDALISTICA» A SPOSTARE RISORSE SUL RISULTATO.

- DIFFERENZIALI SUI MINIMI
LA SOPPRESSIONE DEL DIFFERENZIALE SUI MINIMI (NON UTILE PER IL TFS), INTEGRALMENTE CONFLUITO NELLA POSIZIONE FISSA (UTILE PER IL TFS), COMPORTA UN INCREMENTO DELLE LIQUIDAZIONI A PARTIRE DAL 1 GENNAIO 2019.

- CLAUSOLA DI GARANZIA
RETRIBUZIONE DI POSIZIONE GLOBALE CERTA IN BASE ALL'ANZIANITÀ E A PRESCINDERE DALL'INCARICO
5.000€ PASSAGGIO 5 ANNI*
6.000€ PASSAGGIO 15 ANNI
7.000€ PASSAGGIO 20 ANNI
*In attesa dell’assegnazione dell’incarico

- INDENNITA' GUARDIA NOTTURNA
100€ A NOTTE
120€ PER CHI LAVORA IN PS COMPRESE LE PRECEDENTI INDENNITÀ ORARIE

- AUMENTO MASSA SALARIALE DI CIRCA 2 MILIARDI
SU CUI CALCOLARE GLI INCREMENTI DEL PROSSIMO CONTRATTO, LA CUI DECORRENZA È GIA INIZIATA

- PROGRESSIONE RETRIBUTIVA
DOPO 5 E 15 ANNI, MA ANCHE DOPO 20 ANNI DI SERVIZIO.

- FONDI CONTRATTUALI


- RESIDUI FONDI POSIZIONE
OBBLIGO DI UTILIZZARLI PER INCREMENTARE NUMERO E VALORE DEGLI INCARICHI

- DAL RISULTATO ALLA POSIZIONE
POSSIBILE TRAVASO DAL FONDO DI RISULTATO A QUELLO DI POSIZIONE, INVERTENDO IL PERCORSO PREFERITO DALLE AZIENDE

PARTE NORMATIVA

- INCARICHI

OBBLIGO PER LE AZIENDE DI DARE INCARICO RETRIBUITO
A TUTTI I DIRIGENTI AL RAGGIUNGIMENTO DI 5 ANNI DI ANZIANITÀ

- CARRIERA
CIRCA 9.000 NUOVI INCARICHI PROFESSIONALI NON LEGATI A COMPITI GESTIONALI
NUOVE VALORIZZAZIONI ECONOMICHE CON 4 STEP DI POSIZIONI FISSE DA MINIMO 5.500€ A 6.500€ FINO A UN MAX DI 11.000 O 12.000€ INTRECCIANDOSI CON QUELLE LEGATE ALLA CARRIERA GESTIONALE

- GIOVANI
PER I NEO ASSUNTI ANCHE SOTTO I 5 ANNI SONO PREVISTE:
- RETRIBUZIONE FISSA DI POSIZIONE DI 1.500€/ANNO COME PIEDE STIPENDIALE
- ACCELERAZIONE DI CARRIERA GRAZIE AL COMPUTO NELLA ANZIANITÀ DI SERVIZIO DEI PERIODI DI PRECARIATO ANCHE SPEZZATI

- PERIODO DI PROVA
SONO ESONERATI DAL PERIODO DI PROVA I DIRIGENTI CHE ABBIANO SVOLTO PERIODI DI RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO ANCHE A TEMPO DETERMINATO E ALMENO SUPERIORI A 12 MESI O CHE LO ABBIANO GIÀ SUPERATO, IN RAPPORTI DI LAVORO SUBORDINATO ANCHE A TEMPO DETERMINATO, NELLA MEDESIMA QUALIFICA E DISCIPLINA, PRESSO AZIENDE O ENTI DEL COMPARTO. 

- ESONERO GUARDIE
POSSIBILITÀ DI ESSERE ESONERATI, DOPO VALUTAZIONE DELL’ORGANISMO PARITETICO AZIENDALE, DALLE GUARDIE SUPERATI I 62 ANNI 

- TETTO GUARDIE
LIMITE PER LE GUARDIE INDIVIDUATO IN 5 MENSILI

- TEMPO RIDOTTO
POSSIBILITÀ DI INCREMENTARE I CONTRATTI A TEMPO RIDOTTO DAL 3% AL 7%

- REPERIBILITÀ E RIPOSO
DOPO LA PRONTA REPERIBILITÀ NOTTURNA:
- È ESCLUSO IL TURNO DEL MATTINO
- È OBBLIGATORIO IL RISPETTO DELLA NORMATIVA SUI RIPOSI

- CONGEDO MATERNITÀ E PATERNITÀ
NEL PERIODO DI CONGEDO PER GRAVIDANZA ALLA DIRIGENTE SPETTA L’INTERA RETRIBUZIONE FISSA INCLUSE LE VOCI DEL TRATTAMENTO ACCESSORIO FISSE E RICORRENTI E COMPRESA LA QUOTA LEGATA AL RISULTATO. STESSA REGOLA SI APPLICA IN CASO DI CONGEDO DI PATERNITÀ E PARENTALE

- FERIE CON FIGLI
IN CASO DI DIPENDENTI CON FIGLI IN ETÀ DELLA SCUOLA DELL’ OBBLIGO, I 15 GIORNI DI FERIE ESTIVE DOVRANNO ESSERE CONCESSE DAL 15 GIUGNO AL 15 SETTEMBRE

RESPINTO IL TENTATIVO DI BLOCCARE L'ATTIVITÀ INTRAMOENIA IN CASO DI LUNGHE LISTE D'ATTESA
RESPINTO IL TENTATIVO DI REVOCA DELL’INCARICO DOPO UNA VALUTAZIONE NEGATIVA DA PARTE DELL’ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE
RESPINTO IL TENTATIVO DI FRAMMENTARE I 15 GIORNI DI FERIE (NEL PERIODO ESTIVO (1 GIUGNO-30 SETTEMBRE)
RESPINTO IL TENTATIVO DI DEROGARE DALL'OBBLIGO DI 11 ORE DI RIPOSO
RESPINTO IL TENTATIVO DI FUSIONE DEL FONDO DI POSIZIONE E DEL FONDO DI RISULTATO (FONDO UNICO NON PENSIONABILE)

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it