Corti d'Appello
01/02/2019

Corte d'Appello Perugia - sentenza n. 21/2019 Il passaggio di fascia deriva dall'anzianità di servizio

L'indennità di esclusività viene riconosciuta ai medici dipendenti di strutture pubbliche e che lavorino in regime di esclusività. Costoro, non potendo rendere a terzi le proprie prestazioni professionali, hanno diritto ad un trattamento economico aggiuntivo previsto nel dettaglio dall'art. 5 CCNL 8.06.2000, stabilendo l'entità dell'emolumento per ciascuna di tali categorie. Il passaggio alla fascia superiore dell'indennità di esclusività costituisce un effetto della valutazione positiva, al quale si affianca l'ulteriore effetto della possibilità di ricevere determinati incarichi.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it