Consiglio di Stato
22/12/2017

Consiglio di Stato - parere n. 1962/2017 Incompatibilità del medico a far parte di una farmacia

La legge sulla concorrenza (124/2017) non pone nuovi vincoli alle farmacie. Il Consiglio di Stato, rispondendo ai quesiti del ministero della Salute sull’applicazione della norma ha chiarito infatti anzitutto che la legge consente la proprietà a qualsiasi tipologia di società. Diverso invece il parere sull’incompatibilità della professione medica. Il Consiglio di Stato ritiene “preferibile, nonché più facilmente attuabile, la soluzione che amplia l’ambito di applicazione della detta incompatibilità a qualunque medico, sia che eserciti la professione sia che non eserciti e sia solo iscritto all’albo professionale”.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it