Comunicati stampa
18/01/2023

#IOTICURO. Curami anche tu. Al via la campagna Anaao contro le aggressioni in corsia

Responsive image

la locandina in formato pdf
il bottone da esporre sul camice

#IOTICURO, curami anche tu.

L’Anaao Assomed promuove  una  campagna di sensibilizzazione contro le ricorrenti aggressioni ai danni dei medici e degli altri operatori sanitari chiamando anche i cittadini a collaborare.

“In questi giorni – afferma Pierino Di Silverio, Segretario Nazionale Anaao Assomed – sono stati proposti numerosi interventi, prevalentemente a carattere repressivo e di deterrenza, per arginare un fenomeno sempre più dilagante, che preoccupa la quotidianità del lavoro dei medici. L’Anaao ha ribadito più volte la necessità prioritaria di cambiare la legge del 2020 per rendere gli interventi più immediati ed efficaci”. “Ma – aggiunge  Di Silverio – vogliamo provare anche a ricostruire un rapporto in crisi, quello con il paziente, perché è anche da qui che si può ripartire per allentare le tensioni”.

“Siamo ben consapevoli delle difficoltà cui oggi è sottoposta la  relazione medico-paziente. Lo stress quotidiano, la grave carenza di personale e la pessima organizzazione del lavoro caratterizzata dal crescente peggioramento delle condizioni in cui viene svolto, ci mettono continuamente all’angolo e ci impediscono di esercitare al meglio la nostra professione, che è fatta anche di tempo per il paziente, di disponibilità all’ascolto, di attenzione al dolore, di empatia con chi a noi si rivolge in momenti di sofferenza. Condizioni che diventano sempre più difficili”.

Ma anche il paziente può svolgere un ruolo attivo. “Per questo – conclude Di Silverio – abbiamo attivato una rete di contatti con le Associazioni dei pazienti e dei rappresentanti dei cittadini per poter concordare le modalità per rafforzare questa relazione all’interno della alleanza terapeutica ,parte essenziale del nostro codice deontologico, e accorciare le distanze tra chi cura e chi è curato”.

“Abbiamo invitato i nostri iscritti a esporre sui camici il claim e a fare tutto quanto è nelle loro possibilità per ridurre le tensioni. Un piccolo segnale che ci auguriamo venga colto e accolto dai nostri pazienti”.

Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it