Cassazione Sezione Lavoro
03/06/2022

Cassazione Lavoro - ordinanza n. 17976/2022 Medici e turni massacranti

Secondo la Suprema Corte sussiste il nesso causale tra le condizioni di lavoro di un medico in una struttura ospedaliera e l’infarto da lui subito. In altri termini è responsabile l’Azienda sanitaria che non pone rimedio alle proprie carenze a livello di organico e sottopone il medico a stress occupazionale, frutto dell’effettuazione di turni di reperibilità in misura di gran lunga superiore a quella prevista dal contratto, contribuendo quindi alla determinazione dell’evento lesivo della sua integrità fisica.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it