Piemonte

Festival della sanità pubblica. Video, foto, news della manifestazione

Responsive image

vai alle news e aggiornamenti

FESTIVAL DELLA SANITÀ PUBBLICA

04.09.2021 – TORINO
Corte d’Onore
Castello del Valentino

INGRESSO GRATUITO – ISCRIZIONE OBBLIGATORIA
Dalle ore 11 – Tavole Rotonde
Dalle ore 21 – Live Concert

L’EVENTO È COMPLETAMENTE GRATUITO.
PER PARTECIPARE È NECESSARIA LA REGISTRAZIONE ED ESSERE MUNITI DEL GREEN PASS
RGISTRATI GRATUITMENTE

PROGRAMMA:

11.00 DIFENDERE L'AMBIENTE FA BENE ALLA SALUTE

Modera Cristiana Ivaldi – Anaao Assomed Piemonte

  • Liliana Cori – Vice Presidente di Greenpeace Italia e ricercatrice dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR
  • Ennio Cadum – Direttore del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria ATS di Pavia
  • Alberto Poggio – Ingegnere Commissione Tecnica Torino – Lione, Unione Montana Valle di Susa
  • Luca Sardo – Friday for Future
  • Fabrizio Bianchi – Responsabile Unità di Ricerca Epidemiologia Ambientale CNR

15.30 LA SALUTE È UN MIO DIRITTO? SANITÀ PUBBLICA E PRIVATA

Modera Francesca Bianchi – Anaao Assomed Piemonte

  • Nerina Dirindin – Docente di Economia e Organizzazione dei Sistemi di Welfare Università di Torino
  • Stefano Cecconi – Responsabile Politiche per la Salute CGIL Nazionale
  • Costantino Troise – Presidente Nazionale Anaao Assomed
  • Alessandra Algostino – Docente di Diritto Costituzionale Università di Torino

17.00 TUTTO QUEL CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SUL COVID. DOMANDE E RISPOSTE CON LA POPOLAZIONE

Modera Marco Romanelli –  Anaao Assomed Piemonte

  • Gabriele Gallone – Epidemiologo, Segretario Organizzativo Anaao Assomed
  • Guido Giustetto – Presidente Ordine dei Medici di Torino
  • Marina Civita – Direttrice Pronto Soccorso – MECAU, Osp. Pinerolo – Presidente SIMEU Piemonte e VDA
  • Alessandro Ferretti – Ricercatore Dipartimento di Fisica Università di Torino

21.00 LIVE CONCERT

Emanuele Cisi (Distanza)
Eugenio Cesaro (Eugenio in Via Di Gioia)

Orchestra Alta Felicità con:
Eugenio Finardi
Casino Royale
Federico Sirianni
Guido Catalano

Perchè un Festival della Sanità Publica?

Perché l’art.32 della Costituzione tutela il diritto alla salute di tutti i cittadini e per rendere esigibile tale diritto serve una sanità di qualità accessibile a tutti. Perché i medici e tutti i professionisti della sanità meritano una festa per il lavoro svolto, prima, durante e dopo la pandemia. Perché per rilanciare la Sanità pubblica è necessario essere consapevoli del suo ruolo di potente fattore di coesione sociale e del suo valore di prezioso bene comune, nella cui difesa impegnare tutte le forze: sanitari, cittadini, movimenti, associazioni. Contro ogni tentativo di svalutazione e tutte le logiche di mercato, pubbliche e private.

Il Sindacato Anaao Assomed della Regione Piemonte, associazione dei medici e dirigenti sanitari dipendenti del SSN, ha voluto questa iniziativa perché da sempre impegnato a tenere insieme il diritto dei medici a curare, con autonomia e responsabilità, e il diritto dei cittadini ad essere curati, senza differenze di reddito o di residenza. L’una cosa è imprescindibile dall’altra.

Il Servizio Sanitario Nazionale italiano è pubblico ed universalistico, ne siamo e dobbiamo esserne orgogliosi, visti i risultati di salute ottenuti, anche nella pandemia in corso.

È il momento di festeggiarlo, tutti insieme.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it