Rassegna Normativa

Le novità normative: green pass, sostegni bis, semplificazioni, assegno unico

Responsive image

DECRETO COVID GREEN PASS
DECRETO LEGGE 23 luglio 2021, n. 175 recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche
Il Decreto è stato pubblicato sulla G.U. del 23 luglio 2021, n. 175. Assegnato alla XII Commissione della Camera dei Deputati AC 3223. Relatore on.le Rizzo Nervo (PD).
Contiene la proroga dello stato di emergenza al 31 dicembre 2021. Sono stati altresì prorogati i termini correlati con lo stato di emergenza. Vengono altresì individuati i servizi, i luoghi e attività cui si potrà accedere solo se si è in possesso del certificato dell’avvenuta vaccinazione, la guarigione o un tampone negativo. Cambiano anche i parametri per i cambi di colore e diventa determinante il tasso di occupazione dei posti letto. Tamponi a prezzi ridotti in farmacia. Sanzioni per esercenti attività soggette a green pass per mancati controlli.
Leggi il testo del decreto legge

DECRETO SOSTEGNI BIS
LEGGE 23 luglio 2021, n. 106 “Conversione in legge del decreto legge 23 luglio 2021, n. 73 recante misure urgenti connesse all’emergenza da COVID -19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali”.
Il decreto legge è stato approvato definitivamente dall’Aula del Senato il 22 luglio. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181
Di seguito gli articoli di interesse del settore

  • ARTICOLO 26 Disposizioni in materia di liste d’attesa e utilizzo flessibile delle risorse
  • ARTICOLO 27 Esenzione prestazioni di monitoraggio per pazienti ex Covid
  • ARTICOLO 28 Iniziativi internazionali per il finanziamento dei “beni pubblici globali” in materia di salute e clima
  • ARTICOLO 29 Incentivo al processo di riorganizzazione della rete dei laboratori del SSN
  • ARTICOLO 30 Misure per lo sviluppo della sanità militare e della capacità produttiva nel settore vaccinale e antidotico
  • ARTICOLO 31 Disposizioni in materia di ricerca e sviluppo di vaccini e farmaci
  • ARTICOLO 31 -BIS Credito di imposta per la ricerca biomedica
  • ARTICOLO 32 Credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione
  • ARTICOLO 33 Servizi territoriali e ospedalieri di Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza e Recluta-mento straordinario psicologi
  • ARTICOLO 33-bis Contributo a favore dell’Ospedale Gaslini e degli altri Irccs pediatrici
  • ARTICOLO 34 Altre disposizioni urgenti in materia di salute
  • ARTICOLO 35 Disposizioni finanziarie in materia sanitaria
  • ARTICOLO 37-bis Incremento del fondo per le non autosufficienze
  • ARTICOLO 50 Interventi urgenti per la vigilanza e la sicurezza sui luoghi di lavoro
  • ARTICOLO 60 Misure straordinarie a sostegno degli studenti e del sistema della formazione superiore e della ricerca e, nonché in materia di concorso di accesso alle scuole di specializzazione in medicina
    Leggi la breve guida Anaao

DECRETO SEMPLIFICAZIONI
“Conversione in legge del decreto legge 31 MAGGIO 2021, N. 77 recante Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza e prime misure di rafforzamento delle strutture amministrative e di accelerazione e snellimento delle procedure”.
Il decreto legge è stato approvato definitivamente dall’Aula del Senato il 28 luglio. Con 213 voti favorevoli e 33 contrari, l’Assemblea ha rinnovato la fiducia al Governo approvando definitivamente il ddl.
Di seguito gli articoli di interesse del settore:

  • articolo 39 quater Disposizioni in materia di TSO
  • articolo 42: Disposizioni attuative in materia di certificazioni verdi COVID-19
  • articolo 42-bis commi 2-4 Modifica alla disciplina in materia di Commissari straordinari degli Enti del Servizio sanitario della Regione Calabria;
  • articolo 43-bis, comma 3 Mobilità sanitaria interregionale.
  • articolo 56 disposizioni in materia di semplificazione per l'attuazione dei programmi del Ministero della salute ricompresi nel PNRR.
  • articolo 56 quater Licenza obbligatoria.
  • articolo 64. Semplificazione delle procedure di valutazione dei progetti di ricerca ed ulteriori misure attuative del PNRR nel campo della ricerca

Leggi la breve guida Anaao

ASSEGNO UNICO DECRETO PONTE
Misure urgenti in materia di assegno temporaneo per figli minori
La Camera ha approvato in via definitiva il 30 luglio il decreto ponte sull’assegno unico per i figli.
Il Consiglio dei Ministri in data 4 giugno aveva approvato il decreto ponte sull’assegno unico per i figli attivo dal primo di luglio, in attesa della sua entrata a regime dal primo gennaio.
Finalità: garantire la copertura del periodo che va dal primo luglio al 31 dicembre 2021, per entrare poi definitivamente a regime a partire dal 1° gennaio 2022.
Si ricorda che la legge delega n. 41/2021 è in vigore già dal 24 aprile ed all’articolo 1 prevede che il Governo è delegato ad adottare entro dodici mesi uno o più decreti legislativi volti a riordinare, semplificare e potenziare anche in via progressiva le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e universale. A decorrere dal 1° luglio è riconosciuto un assegno su base mensile a condizione che al momento della presentazione della domanda si sia in possesso della cittadinanza italiana, o residenza in Italia o permesso di soggiorno, e che si sia in possesso di ISEE, parametrato a quanto pubblicato nell’elenco degli importi allegati al decreto (corrisposti ovverosia in base al numero dei figli presenti nel nucleo familiare alla condizione economica risultante dall’Isee)

 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it