Cassazione Sezione Lavoro

Cassazione Lavoro - ordinanza n. 10568/2021 Pubblico impiego privatizzato e contratti a termine

La misura risarcitoria prevista dall'art. 36, comma 5, del d.lgs. n. 165/2001 va interpretata in conformità al canone di effettività della tutela affermato dalla Corte di Giustizia UE, sicché, mentre va escluso il ricorso ai criteri previsti per il licenziamento illegittimo, può farsi riferimento alla fattispecie omogenea di cui all'art. 32, comma 5, della l. n. 183/2010, quale danno presunto, con valenza sanzionatoria e qualificabile come "danno comunitario", senza che ne derivi una posizione di favore del lavoratore privato rispetto al dipendente pubblico.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it