CORONAVIRUS

Il Decreto Natale è legge.

Con 145 voti favorevoli, 112 contrari e nessuna astensione, mercoledì 27 gennaio, l'Aula del senato ha approvato in via definitiva il ddl n. 2070 , di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 18 dicembre 2020, n. 172, recante ulteriori disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus Covid-19 (cd. decreto Natale), già approvato dalla Camera. Il decreto è legge.

Il decreto legge n. 172 del 18 dicembre 2020 reca - nel suo testo originario - un duplice ordine di previsioni, concernenti: la limitazione degli spostamenti, nel periodo natalizio fino al giorno dell'Epifania; una contribuzione a fondo perduto da destinare all'attività dei servizi di ristorazione. per quanto attiene al primo aspetto è uno dei due decreti legge della “stretta natalizia”; l’altro è il decreto legge 2/2021.Durante la conversione alla Camera sono confluiti nel decreto altri due Dl (n. 158/2020 e n. 1/2021) per i quali è prevista l’abrogazione, con clausola di salvezza degli effetti già prodotti.Il decreto ha altresì modificato la disciplina delle possibili fattispecie di passaggio di una regione dalla classificazione come zona 'gialla' - in cui trovano applicazione le misure restrittive, relative all'emergenza epidemiologica da Covid-19, valide sull'intero territorio nazionale - ad una classificazione che comporti un grado superiore di restrizioni.

 

leggi il testo del decreto

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it