Rassegna di giurisprudenza
22/02/2019

Sentenze: le novità 18-22 febbraio 2019

Questa settimana: - Concorso per direzione di distretto; - Comparto: il tempo di vestizione;      - Commissioni Mediche e causa di servizio

Tribunale di Rovigo – Sezione Lavoro – Ordinanza 330/2019. Il Giudice del lavoro riammette i medici al concorso per la direzione di distretto. Per il giudice la scelta di bandire il concorso solo per i dirigenti dell'area professionale, amministrativa e tecnica non viola le norme di legge e di contratto. Ma se la decisione della Ulss era di affidare ai dirigenti sanitari le competenze di carattere clinico e agli amministrativi le competenze gestionali, questa doveva essere esplicitata nell’atto aziendale. Per tale motivo il giudice ha ordinato alla Ulss di ammettere al concorso anche i dirigenti sanitari.

Corte di Cassazione – Sezione Lavoro - Ordinanza n. 3901/2019. Infermieri. Il tempo di “vestizione” all’inizio e al termine del proprio turno va retribuito, per motivi di sicurezza ed igiene. A ribadirlo la Corte di Cassazione con ordinanza n. 3901. Nel contratto del comparto è previsto il tempo di vestizione retribuito. La corte in ogni caso afferma che la propria decisione va al di là del rapporto sinallagmatico trattandosi di un obbligo imposto dalle “superiori esigenze di sicurezza e igiene, riguardanti sia la gestione del servizio pubblico sia la stessa incolumità del personale addetto.

Tar Emilia Romagna – Sezione I - Sentenza n. 956/2018. Nelle cause dei servizio, le Commissioni Mediche Ospedaliere sono tenute ad esprimere valutazioni di carattere eminentemente tecnico-sanitario, formulando la diagnosi, determinando il momento della conoscibilità o della stabilizzazione della patologia, valutandone le conseguenze sull'integrità fisica del dipendente e verificandone l'idoneità al servizio, senza dovere fornire alcuna indicazione sulla dipendenza da causa di servizio delle infermità sofferte, in quanto tale ultimo compito spetta al Comitato di Verifica per le Cause di Servizio, il cui parere deve essere richiesto dall'Amministrazione.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it