I video

QUANDO IL MEDICO SI AMMALA - Parabola di una professione in tempo di crisi, tra disagio umano e professionale.

Domenico Montemurro, Responsabile Nazionale Anaao Giovani, presenta i risultati dell’indagine sul fenomeno del burnout tra i medici italiani. Dall’indagine emerge un desolante ritratto professionale e psicologico del medico di oggi. E’ stressato e demotivato. Svolge dalle 7 alle 16 guardie al mese e spesso, per carenza di organico, è costretto a lavorare anche dopo il turno notturno. Gestisce da solo fino a 22 pazienti e più al giorno. Non riesce ad usufruire della pausa pranzo durante l’orario di lavoro e accumula oltre 150 ore di straordinario all’anno, che difficilmente potranno essere recuperate o pagate. Ma non è tutto. LEGGI I RISULTATI DELLA SURVEY pubblicata su DIRIGENZA MEDICA (http://95.110.224.81/anaao/contenuto.php?categoria=63&gruppo=6&contenuto_id=10006).

Card image cap
Altri articoli

04 Settembre 2017

#UNFUTUROANCHEPERNOI! Roma 28 settembre 2017 #iocistoetu?...15 mila giovani in attesa della loro opportunità: con il futuro NON SI SCHERZA!


Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it