Corte Costituzionale
25/02/2016

Corte Costituzionale - sentenza n. 37/2016 Stabilizzazioni

Stabilizzazioni, via libera per i precari della Regione Puglia ma la Consulta boccia l'estensione ad agenzie e partecipate

È incostituzionale l’art. 4 della legge della Regione Puglia n. 47/2014 che estende alle agenzie regionali, agli enti, all’Autorità di bacino e alle società in house della Regione Puglia le norme sulla stabilizzazione del personale precario dell’ente regionale che la disciplina statale di principio ha esclusivamente riferito all’apparato amministrativo delle Regioni ed al relativo personale. L’articolo viola l’art. 117 della Costituzione che regola la potestà legislativa dello Stato e delle Regioni.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it