Toscana
07/10/2015

Toscana. Allarme precari 118. Anaao: “Garantire integrazione territorio/ospedale e uniformare la tipologia dei rapporti di lavoro” - QUOTIDIANO SANITA'

Queste le richieste avanzate ieri dal Segretario della Toscana, Flavio Civitelli, nel corso di un'audizione sul tema in commissione Sanità del Consiglio regionale. Sono meno di 600 i medici addetti al Servizio 118. Tra questi, una percentuale che sfiora il 20%, lavora con rapporto di lavoro precario, rinnovato da anni anche di mese in mese. "Oggi, una parte consistente di questa risorsa sembra destinata ad essere dispersa, per non dire rimossa".

leggi il resoconto dell'audizione

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it