DIPENDENTI/
LIBERO PROFESSIONISTI
SPECIALIZZANDI NEO LAUREATI
Cassazione Sezione Lavoro
03/05/1990

Cassazione Lavoro - sentenza n. 3680/1990 Lavoro straordinario e notturno

Al dirigente o all'impiegato con funzioni direttive, la cui prestazione lavorativa si protragga oltre il limite globale di ragionevolezza del normale orario, spetta un compenso per il lavoro straordinario, ancorché non previsto dalla contrattazione collettiva, a causa della maggiore gravosità e della natura usurante dell'attività lavorativa.

Scarica il testo della sentenza

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it