Comunicati stampa
19/04/2007

Libera professione intramoenia: no a campagne mediatiche accusatorie

19 aprile 2007

L'Anaao Assomed conferma l'apprezzamento già espresso per le conclusioni della  indagine sulla libera professione intramoenia allargata approvate dalla Commissione Igiene e Sanità del Senato, pur riservandosi di analizzare in dettaglio le proposte avanzate.

In modo particolare condividiamo il giudizio di  “poco realistico” espresso nei confronti del termine del 31 luglio prossimo posto dal Decreto Bersani per l'utilizzo degli studi privati  apprezzando la volontà,  ribadita anche dalle recenti posizioni del ministero della salute, di porre  fine al regime delle proroghe che si susseguono da 8 anni attraverso un percorso condiviso che traguardi la fine del  2008.

L'inserimento della attività intramoenia, ancorché allargata, in un sistema organizzato di controllo e gestione aziendale che utilizzi, se necessario, anche spazi esterni alla azienda potrebbe dare l'avvio ad  un sistema stabile e trasparente che garantisca il diritto dei medici e quello dei cittadini.

Ovviamente fatte le necessarie verifiche tecniche e con la collaborazione di organismi professionali.

Quanto al riscontro di episodi di evasione fiscale, poche centinaia di casi su 50.000 professionisti che esercitano tale attività - per quanto da condannare ed espressione di assenza delle  procedure di controllo - non giustificano campagne mediatiche di accuse generalizzate nei confronti dell'intera categoria.

La violazione delle regole non implica la abolizione delle regole stesse, così come il fatto che  tale fenomeno sia stato evidenziato con maggiore frequenza negli esercizi commerciali non induce nessuno a pensare di vietare l'attività commerciale.

L'Anaao Assomed si augura che sia giunta l'ora di confrontare proposte concrete che evitino un dibattito ideologico per permettere di dedicare le energie di istituzioni e professionisti ai problemi più urgenti del servizio sanitario nazionale.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it