Comunicati stampa
31/07/2007

Lpi: una legge per evitare danni a medici e cittadini

31 luglio 2007

L'Anaao Assomed sollecita i deputati riuniti in Aula a dare il via libera alla legge sulla libera professione intramoenia garantendo l'esercizio di un diritto senza il quale sia i medici che i loro pazienti verrebbero seriamente danneggiati. Da domani infatti potrebbero chiudersi i battenti di centinaia di studi professionali dove risultano prenotate visite e prestazioni. Cosa diremo ai cittadini?

Se lo chiede il Segretario Nazionale Anaao Assomed, Carlo Lusenti che richiama ancora una volta i politici alle loro responsabilità di fronte non solo ad una categoria, ma verso gli assistiti.

I tempi per trasformare in legge il ddl per le vie ordinarie ci sono ancora, commenta Lusenti, anche perché l'ipotesi di un decreto legge riproporrebbe la medesima situazione tra due mesi. Ci auguriamo che non venga a mancare la volontà politica per garantire in maniera definitiva questo diritto.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it