Comunicati stampa
05/12/2012

PRECARI: SE NON SI PROROGANO I CONTRATTI, SANITA’ A RISCHIO IN ALCUNE REGIONI

Comunicato stampa Anaao Assomed - 5 dicembre

Se non verranno immediatamente prorogati i contratti a tempo determinato flessibili o atipici che riguardano decina di migliaia addetti del Servizio Sanitario nazionale, si rischia il collasso di molte strutture in occasione delle prossime festività. Si rischia una pericolosa coincidenza di carenza di organici specie nel settore dell'emergenza urgenza che si sovrappone ad un periodo di abituale iperafflusso nelle strutture ospedaliere per malattie stagionali e per l'attività ridotta della medicina di base legata alle numerose giornate festive e prefestive.

Le Regioni e le Aziende sanitarie che con il decreto Balduzzi hanno tutti gli strumenti normativi per prorogare i contratti dei precari e non devono esitare ulteriormente a deliberare questa proroga per mantenere i livelli essenziali di assistenza ed evitare il collasso delle strutture.
L'Anaao Assomed si impegna ad utilizzare i veicoli legislativi disponibili per una soluzione immediata al problema.

Leggi la rassegna stampa
 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it