Altri Contratti

ICS Maugeri: firmato il contratto della dirigenza medica e sanitaria per il triennio 2020-2022. Il commento Anaao e il testo

Responsive image

Il testo del Ccnl - leggi
Il comunicato intersindacale - leggi

 

IL COMMENTO ANAAO ASSOMED (versione pdf)
di Silverio Selvetti

Il 28 Luglio 2019 è stato Sottoscritto il 1° Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro della Dirigenza di ICS Maugeri, valevole dal 1/gennaio 2020 al 31/dicembre 2022, dopo che l’Azienda aveva comunicato la disdetta del CCNL pubblico applicato fino al 31 dicembre 2017 decidendo di applicare il CCNL della sanità privata (modello AIOP per intenderci) a partire dal 1 gennaio 2018.
I tratti salienti di questo contratto sono riassunti nel comunicato dell’intersindacale.

La storia di questa lunga trattativa iniziata nel gennaio 2018 è ben più complessa, è stata una lunga marcia in salita visto che il punto di vista Datoriale ci creava non pochi problemi.
Venivamo da una strenua difesa dell’applicazione del CCNL pubblico nel 2015 che salvò tutti gli istituti contrattuali del CCNL indennità di esclusività compresa. La sottoscrizione di quel CCNL oltre a salvare la retribuzione dei colleghi permise all’allora FSM Maugeri di salvare se stessa con il concordato preventivo.

Dopodiché le varie manovre finanziarie di salvataggio dell’istituto ne mutarono la natura in ICS Maugeri società benefit di fatto non più una Fondazione ma un istituto privato.
Il primo ostacolo è stato quello di superare il modello di contratto privato tipo AIOP troppo distante e svantaggioso rispetto a quanto si era ottenuto nel 2015.
Dopo un acceso dibattito durato qualche seduta responsabilmente la parte datoriale ha accettato una trattativa mirata ad attenuare la primitiva volontà accettando la possibilità di redigere un contratto di 1° livello con le parti sindacali più rappresentative della dirigenza ANAAO ASSOMED in primis.

Il secondo ostacolo è stato quello di includere tutta la dirigenza sanitaria che la parte datoriale voleva nel comparto.

Il terzo ostacolo quello legato all’esclusività. La parte datoriale la voleva mantenere come massa salariale ma legata agli obiettivi. Nella fattispecie proponeva di mantenerla al 60% come massa al 40 % per obiettivi ma cambiandone il nome in indennità di produttività. Questo è stato un nodo non da poco che è stato portato a termine a 90% come massa salariale acquisita e 10% per obiettivi mantenendo il significato originario.

Il quarto ostacolo è stato il ristoro degli arretrati che è stato risolto con un benefit netto di 1200 € per gli assunti ante 31 /12/2017 e di 1000€ per gli assunti dopo il 31/12/2017 con contratto AIOP.
Il quinto ed importante ostacolo è stato quello di uniformare il tabellare per tutti allo stesso modo. Ovvio che questa operazione ha bruciato risorse economiche messe a disposizione tuttavia con paziente lavoro si è arrivati a 100 € lordi mensili per tutti.

Non si può sottacere anche il lungo lavoro sulla parte normativa dove si è cercato di avvicinare il più possibile il modello contrattuale al CCNL pubblico, degni di nota il rispetto dell’orario di lavoro con piccole deroghe possibili in contrattazione decentrata legate a stati di necessità e la carriera; uso il verbo avvicinare perché la strada è ancora lunga purtuttavia alta è stata la soddisfazione dei Segretari Aziendali ICS Maugeri che mi hanno assistito durante la trattativa, che si sentono tutelati da quanto raggiunto.
Infine alcuni non secondari benefits legati alla LP intramuraria e alla libera professione in favore dell’istituto nonché i benefits sull’attività di ricerca.
A latere del CCNL ICS Maugeri, senza avere ancora alcun riconoscimento da parte delle regioni interessate ha messo a disposizione 1000€ per dipendente che verranno distribuiti il mese di Agosto secondo criteri generali concordati e che verranno perfezionati in sede di trattativa decentrata in base all’IMPEGNO COVID”.

Il risultato raggiunto è onorevole, con la firma ANAAO ASSOMED, riusciamo a tutelare meglio i nostri iscritti e siamo entrati dalla porta principale di quella galassia di istituti accreditati ove i medici ed i dirigenti sanitari ci chiedono tutela.

Doveroso da parte mia un sentito grazie ad Alberto Spanò che ha fatto da ponte con lo studio Costantino di Roma che di fatto ha impostato la trattativa e un sentito grazie ai miei compagni di strada in questa lunga trattativa ovvero il Dott. Fabio Florianello dell’Esecutivo Nazionale ANAAO ASSOMED che già si sta occupando del settore privato accreditato e i Dott.ri Pasquale De Cata Segretario Aziendale ICS Maugeri Lombardia e Massimo Tidu Segretario Aziendale ICS Maugeri Piemonte per il loro prezioso Aiuto.

Sicuramente si poteva fare meglio ma credo che nelle condizioni date debba ritenersi un risultato più che soddisfacente.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it