DECRETO AIUTI BIS
09/08/2022

Decreto legge 9 agosto 2022, n. 115

Il Ddl  "Conversione in legge del decreto legge 9 agosto 2022, n. 115 recante misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali", è stato assegnato in V (Bilancio) e VI (Finanze e Tesoro) commissione del Senato con il numero AS 2685.

Leggi il testo del decreto legge

Di seguito gli articoli di interesse per il settore.

  • ART. 18 ACCELERAZIONE DELLE PROCEDURE DI RIPIANO PER IL SUPERAMENTO DEL TETTO DI SPESA PER I DISPOSITIVI MEDICI E DEI TETTI DI SPESA FARMACEUTICI. – Definisce la metodologia di ripiano e superamento tetto spesa regionale per dispositivi medici e farmaci, relativamente agli anni 2015-2016-2017-2018
  • ART. 19 RIPARTO RISORSE DESTINATE ALLA COPERTURA DEI FABBISOGNI STANDARD -  Prevede che, qualora non venga raggiunta l’intesa in Stato-Regioni sul decreto dei costi e fabbisogni standard, il decreto di determinazione provvisoria venga adottato entro il 30 settembre 2022, mentre il decreto di determinazione definitiva sia adottato entro il 31 dicembre 2022 dal Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell'economia e previa intesa con la Conferenza Stato-Regioni.
  • ART. 20 ESONERO PARZIALE DEI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI A CARICO DEI LAVORATORI DIPENDENTI. In via eccezionale, incrementa di un ulteriore punto percentuale l’esonero sulla quota dei contributi previdenziali per l'invalidità, la vecchiaia e i superstiti a carico del lavoratore per i periodi di paga dal 1° luglio 2022 al 31 dicembre 2022, compresa la tredicesima o i relativi ratei erogati nei predetti periodi di paga.
  • ART. 21 ANTICIPO DELLA RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI ALL'ULTIMO TRIMESTRE 2022. In via eccezionale, la disposizione anticipa al 1° ottobre 2022 la rivalutazione delle pensioni per l'anno 2021. Inoltre, limitatamente alle mensilità di ottobre, novembre e dicembre 2022, riconosce in via transitoria - per le sole pensioni non superiori a 2.692 euro mensili - un incremento di 2 punti percentuali al trattamento pensionistico lordo determinato in base alla normativa previgente, il quale è riconosciuto nella misura del 90% per le pensioni comprese tra quattro e cinque volte il minimo INPS e nella misura del 75% per i trattamenti superiori a cinque volte il minimo.
  • Art. 22 Estensione ad altre categorie di lavoratori dell'indennita' una tantum di cui agli articoli 31 e 32 del decreto-legge 17 maggio 2022, n. 50. Estende il beneficio del DL Aiuti (200 euro) anche ai lavoratori con rapporto di lavoro in essere nel mese di luglio 2022 e che fino alla data di entrata in vigore del predetto decreto-legge non hanno beneficiato dell'esonero. L’indennità è riconosciuta, in via automatica, tramite i datori di lavoro, nella retribuzione erogata nel mese di ottobre 2022. (attendiamo circolari esplicative Inps)
  • ART. 24 INIZIATIVE MULTILATERALI IN MATERIA DI SALUTE Istituisce un apposito Fondo nello stato di previsione della spesa del MEF, con una dotazione di 200 milioni di euro per l’anno 2022, per le seguenti iniziative:

• partecipazione italiana al Financial Intermediary Fund per la prevenzione, preparazione e risposta alle pandemie, istituito nel 2022 presso la Banca mondiale, con un contributo di 100 milioni di euro da erogarsi nel 2022;

• contrasto alla pandemia del COVID-19, tramite un finanziamento a dono di 100 milioni di euro nel 2022 alla GAVI Alliance, organizzazione facente parte dell’Access to COVID-19 Tools Accelerator (ACT-A), per dell’acquisto dei vaccini destinati ai Paesi a reddito medio e basso tramite il COVAX Advance Market Commitment.

  • ART. 25 BONUS PSICOLOGI. Stanzia nuove risorse, pari a ulteriori 15 milioni di euro per il 2022 (che si sommano ai 10 già stanziati), per il bonus psicologo

 

 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it