Informative
11/05/2022

Informativa Anaao Assomed sul Family-Act

IL FAMILY ACT - LEGGE 7 APRILE 2022, N. 32

Nota tecnica di aggiornamento
Nella Gazzetta Ufficiale n. 97 del 27 aprile 2022, è stata pubblicata la legge 7 aprile 2022, n. 32 “Deleghe al Governo per il sostegno e la valorizzazione della Famiglia” - cosiddetto Family Act - di iniziativa della Ministra per la pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti e della ex Ministra del Lavoro Nunzia Catalfo.

Cos’è il Family Act?
Le disposizioni contenute nella legge sono volte a sostenere la genitorialità e la funzione sociale ed educativa delle famiglie per contrastare la denatalità, per valorizzare la crescita armoniosa e inclusiva dei bambini e dei giovani, per sostenere l'indipendenza e l'autonomia finanziaria di questi ultimi, nonché per favorire la conciliazione della vita familiare con il lavoro di entrambi i genitori e sostenere, in particolare, quello femminile. 
Il Family Act è una legge che delega il Governo ad esercitare la funzione legislativa, sulla base di criteri e principi generali e speciali determinati, individuando un insieme di obiettivi che l’Esecutivo dovrà attuare attraverso l’emanazione di decreti legislativi entro tempi stabiliti dalla stessa legge (12-24 mesi a seconda delle fattispecie) e dopo aver ottenuto il parere della Conferenza Stato Regioni, se necessario, e comunque il parere in consultiva di Camera e Senato nelle rispettive commissioni competenti.
È evidente che i tempi di emanazione dei decreti legislativi che andranno a regolamentare la materia non saranno immediati, motivo per il quale, l’articolato sull’“Assegno unico” era già stato già espunto dal testo lo scorso anno e fatto oggetto di legge autonoma (Legge 1° aprile 2021 n. 46).

Misure introdotte
In breve le misure introdotte dal Family Act: rette per asili nidi, sostegno per figli con patologie, contributo per acquisto libri scolastici, attività sportive o culturali, congedi parentali di paternità per tutte le categorie professionali, incentivi al lavoro femminile, incentivi per lo smart working, agevolazioni pe gli affitti per le giovani coppie, detrazioni fiscali per l’acquisto di libri universitari, agevolazioni per gli affitti di studenti universitari. 

Finanziamenti
Quanto alle risorse finanziarie nel testo del Family Act non vengono quantificate nel loro complesso (nemmeno le relazioni governative allegate al provvedimento forniscono indicazioni quantitative). In generale, i finanziamenti corrispondono a risorse già stanziate ed attualmente destinate ad una serie di benefici, che, nel corso dell’attuazione della delega, si intende abolire o modificare. 

Congedi parentali, di paternità e di maternità
In particolare sulla materia dei congedi parentali, di paternità e di maternità preme ricordare che è all’esame del Parlamento un decreto legislativo (AG 378), per il parere in consultiva, finalizzato ad arrecare attuazione della direttiva europea in materia di “Equilibrio tra attività professionale e vita familiare per i genitori e i prestatori di assistenza”. Tra le novità inserite in tale provvedimento anche il cosiddetto congedo di paternità alternativo (10 giorni retribuiti al 100%), il congedo per il convivente di un soggetto disabile, il trattamento di maternità per le lavoratrici autonome, il congedo parentale per gli iscritti alla gestione separata, i criteri di priorità nella trasformazione del contratto dipendente da tempo pieno a tempo parziale. Il testo non è ancora stato licenziato. Ne daremo notizia non appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Conclusioni
L’Anaao si impegnerà nei prossimi mesi a monitorare i lavori parlamentari, auspicando che tali provvedimenti possano rappresentare l’inizio di una riforma ampia e sistematica del Testo Unico in materia di maternità e paternità.

Per maggiori approfondimenti alleghiamo una nota tecnico-giuridica

Carlo Palermo 
Segretario Nazionale Anaao Assomed

Sandra Morano
Coordinatrice Area Formazione Femminile Anaao Assomed

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it