Agenda parlamentare
19/04/2022

Parlamento: il decreto Ucraina in Senato, il decreto fine emergenza alla Camera

Il Consiglio dei Ministri si è riunito mercoledì 13 aprile 2022,  a Palazzo Chigi, approvando, per quanto di maggiore interesse, un decreto-legge recante ulteriori misure urgenti per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

DEF
Le Commissioni Bilancio di Senato e Camera, in seduta congiunta, proseguono le audizioni preliminari all'esame del Documento di economia e finanza 2022 (Doc. LVII, n. 5), all'ordine del giorno dell'Assemblea il 20 aprile, alle 14, insieme all'annessa Relazione, predisposta ai sensi dell'articolo 6 della legge 24 dicembre 2012, n. 243.

SENATO
AS 2469 – LEGGE ANNUALE CONCORRENZA

La Commissione Industria Commercio e Turismo, prosegue l’esame, in sede referente, del ddl AS2469 Legge annuale per il mercato e la concorrenza 2021 il cui esame è stato avviato nella seduta del 12 gennaio con la relazione del Senatore Collina. ll termine per la presentazione degli emendamenti nonché di subemendamenti all’emendamento Governativo 2.0.1000 (concessioni demaniali) è scaduto martedì 15 marzo. Di particolare interesse per il settore gli articoli 13 e 18 rispettivamente “Revisione e trasparenza dell’accreditamento e del convenzionamento delle strutture private” e “Selezione della dirigenza sanitaria”. L'esame è proseguito in commissione Bilancio.

AS 2564 – DECRETO UCRAINA. Effetti economici e umanitari crisi Ucraina
Le Commissioni riunite Finanze e Industria sono impegnate con l’esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge 21 marzo 2022, n. 21, recante misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina (A.S.2564), incardinato il 29 marzo con le relazioni del senatore Fenu e della Senatrice Tiraboschi. Il termine per la presentazione degli emendamenti è scaduto il 14 aprile. Si ricordano gli articoli di particolare interesse per il settore: gli articoli 31 e 34 rispettivamente “Coordinamento delle attività di assistenza e accoglienza a seguito della crisi ucraina” e “Deroga alla disciplina del riconoscimento delle qualifiche professionali sanitarie per medici ucraini

AS 2588 DL ENERGIA
L’AS 2588 recante “Conversione in legge del decreto-legge 1° marzo 2022, n. 17, recante misure urgenti per il contenimento dei costi dell'energia elettrica e del gas naturale, per lo sviluppo delle energie rinnovabili e per il rilancio delle politiche industriali” è stato approvato dall’Aula della Camera il 13 aprile, dopo un esame congiunto delle Commissioni riunite VIII (Ambiente) e X (Attività produttive) in sede referente. Di particolare interesse per il settore gli articoli 26, 31 rispettivamente “Contributi statali alle spese sanitarie sostenute dalle regioni e province autonome e connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19"; “Iniziativa di solidarietà in favore dei famigliari degli esercenti le professioni sanitarie, degli esercenti la professione di assistente sociale e operatori socio-sanitari". Il testo passa ora all’esame del Senato. Mercoledì 20 aprile alle 12.15, in Commissioni riunite Industria e Ambiente comincia l'esame del ddl n. 2588, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 17 recante misure urgenti per il contenimento dei costi dell'energia elettrica e del gas naturale, per lo sviluppo delle energie rinnovabili e per il rilancio delle politiche industriali, trasmesso dalla Camera (decreto bollette). Riferiscono il senatore Girotto (10a) e la senatrice Gallone (13a). Il ddl è atteso in Aula il 21 aprile alle 9,30.

 

CAMERA
AC 3533 CESSAZIONE STATO DI EMERGENZA
.
Prosegue in XII Commissione l’esame del AC 3533 recante "Conversione in legge del decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24, recante disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza". Relatore in Commissione On.le Ruggieri (M5S). Di particolare interesse per il settore: “art. 8 Obblighi vaccinali”; articolo 10 “Proroga dei termini correlati alla pandemia”; art. 12 “Disposizioni in materia di proroghe delle Usca e contratti in favore di medici specializzandi”.

AC 3475 IRCCS
Prosegue l’esame in XII Commissione del testo AC 3475 recante “Delega al Governo per il riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico, di cui al decreto legislativo 16 ottobre 2003, n. 288”. Presentato alla Camera dei Deputati il 2 marzo 2022. Relatore Boldi (Lega).

 

Leggi l'Agenda Parlamentare

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it