Dicono di noi
09/12/2021

Posti in Terapia intensiva solo sulla carta. LA STAMPA 

«In molti casi sono letti sulla carta, perché oltre a monitor e ventilatori serve il personale che scarseggia», obietta Carlo Palermo, leader dell'Anaao, primo sindacato dei medici ospedalieri. «Da inizio pandemia i letti nelle terapie intensive sono passati da 5.200 a 8.500. Calcolando che in questi reparti servono un infermiere ogni due letti e un medico 99 I decessi da Covid nelle ultime 24 ore 776 (+33) i ricoverati in terapia intensivi, specializzato ogni 6-8 letti, si sarebbero dovuti assumere almeno seimila infermieri e circa 2.500 medici. Difficile, vista la cronica carenza di queste figure professionali».

apri il pdf

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it