Informative

L'impatto del Decreto Calabria sulla costituzione dei fondi contrattuali. Informativa Anaao

Responsive image

a cura di Giuseppe Montante Responsabile Nazionale Centro Studi e Formazione e Politiche contrattuali Anaao Assomed

Recentemente si è riscontrato in modo diffuso sul territorio nazionale una forte resistenza da parte delle Aziende Sanitarie ad attuare in modo corretto il “Decreto Calabria”, nella parte relativa alla costruzione dei fondi contrattuali, determinando così a tuttora forti ritardi nella contrattazione integrativa aziendale.

Tutto questo sta accadendo malgrado la metodologia attuativa dettata dalla Ragioneria dello Stato, su richiesta della Conferenza delle Regioni e da questa diffusa alle stesse, sancisca in modo chiaro e ineludibile la nuova procedura da seguire al fine di rispettare il dettato legislativo.

Con questo nostro studio, corredato dalle evidenze oggettive di quanto affermato, si tenta di rendere noto a tutti gli interessati in modo didascalico l’esatta sequenza metodologica da eseguire al fine di evitare un inasprimento delle relazioni sindacali e un peggioramento del clima aziendale, con possibili conseguenze irreparabili.

Per farla meglio comprendere e favorire la sua applicazione corretta, di seguito si esplicitano le norme legislative di riferimento, nonché le tappe attuative metodologiche da perseguire.     

leggi la versione integrale della circolare informativa

 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it