Sardegna
06/08/2021

Anaao: vogliamo conoscere il futuro dell'ospedale Marino di Alghero

In base alla Legge Regionale Sardegna dell'11 settembre 2020, n.24, l’ospedale Marino di Alghero sarebbe in procinto di essere incorporato nell’AOU SS.
In questi anni abbiamo visto tanti accorpamenti che purtroppo hanno peggiorato la situazione sia lavorativa che di offerta sanitaria. Oggi aspettiamo di sapere quale futuro avrà l’ospedale Marino. Alghero e il suo territorio hanno necessità di una ortopedia che completi l’assistenza di un Ospedale di Primo livello quale è e dovrebbe essere l’ospedale civile. Tutte le richieste di essere coinvolti nella ristrutturazione ospedaliera sono state ignorate e finora ci troviamo davanti a un silenzio assordante. Le nostre richieste di incontro rimangono senza risposta o rinviate senza una data.
Nessuna risposta né per i sindacati né per il personale che lavora nella struttura. Tutto procede al buio e questo sta creando un clima di insicurezza nel personale tanto più viste le voci che danno per imminente il passaggio dell’Ortopedia alla AOU Sassari.
Oggi l’Ortopedia e l’Oculistica operano col supporto di due anestesisti su base occasionale continuativa, e la Riabilitazione con il personale a ranghi ridotti cerca di garantire lo standard di assistenza a cui ci eravamo abituati da anni.

Chiediamo quindi alle Aziende e alla Regione di conoscere:

  • Quando e se avverrà lo scorporo.
  • Quali reparti rimarranno all’Ospedale Marino
  • È prevista l’Ortopedia all’Ospedale Civile
  • Il personale può esercitare il diritto di opzione e decidere di restare nella ASSL Sassari

Non è possibile che dietro scelte del genere non ci sia una programmazione ed è un diritto nostro, dei nostri iscritti SAPERE.

 

Dr. Michele Bottaru Segretario per ASSL SS ANAAO ASSOMED

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it