Assegno Unico

Assegno Unico - Legge delega

Legge 1 aprile 2021, n. 46

Legge 1° aprile 2021, n. 46 “Delega al Governo per riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e universale” Il 30 marzo è stata approvata la legge delega sull’assegno unico e universale per i figli (L. 30 marzo 2021, n. 461 ).

Un punto di partenza nella riforma delle misure per la famiglia, non un punto di arrivo in quanto, per essere attuata, la legge richiederà l’adozione da parte del Governo, entro dodici mesi dall’entrata in vigore, di decreti legislativi volti a potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e universale al fine di favorire la natalità, di sostenere la genitorialità e di promuovere l’occupazione, in particolare femminile.

Nella manovra di Bilancio 2021, il legislatore aveva stanziato le risorse necessarie “al fine di dare attuazione a interventi in materia di sostegno e valorizzazione della famiglia finalizzati al riordino e alla sistematizzazione delle politiche di sostegno alle famiglie con figli”, risorse che tuttavia, come evidenziato anche in sede di votazione parlamentare, sono state “giudicate insufficienti” per l'attuazione della misura, così come concepita. 

Leggi la legge 1 aprile 2021, n. 46

leggi la nota Anaao

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it