Cassazione Sezione Penale
14/10/2019

Cassazione Penale - Sez. IV - sentenza n. 42000/2019 Errori a catena, condannati medico ed infermiere

Il processo terapeutico parte da un'attività di anamnesi che comprende anche la conoscenza della storia clinica del paziente e, quindi, le precedenti terapie e ricoveri a cui è stato sottoposto. È dovere del medico condurre la sua analisi tenendo conto della specificità del paziente che ha in cura e che, anche in assenza di protocolli, quando la specificità del paziente lo richieda, il medico deve adottare precauzioni, facendo precedere ed accompagnare la somministrazione da idonei accertamenti.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it