Cassazione Sezione Penale
12/09/2019

Cassazione Penale - Sez. IV - sentenza n. 37767/2019 Nessuna condanna se non c’è la “ragionevole, umana certezza”

Secondo i giudici va seguita la regola di giudizio della ragionevole, umana, certezza e questo principio vale anche se ci si trova nell'ambito della causalità omissiva (il nesso causale che collega una condotta omissiva, di non facere, con la verificazione di un evento naturalistico). La sentenza spiega anche le modalità con le quali compiere l’accertamento.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it