DIPENDENTI/
LIBERO PROFESSIONISTI
SPECIALIZZANDI NEO LAUREATI
Cassazione Sezione Penale
14/09/2017

Cassazione Penale - Sez. I - sentenza n. 26899/2017 Responsabilità: divieto di espatrio per chi pratica l’eutanassia

La Corte di Cassazione si è pronunciata sulla vicenda di un medico anestesista che, utilizzando la propria competenza professionale, aveva praticato l'eutanasia nei confronti del fratello, non informato né consenziente, così provocandone la morte con un non irrilevante anticipo rispetto a quello che la sua malattia faceva ipotizzare.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it