DIPENDENTI/
LIBERO PROFESSIONISTI
SPECIALIZZANDI NEO LAUREATI
Cassazione Sezione Penale
19/01/2018

 Cassazione Penale - Sez. IV - sentenza n. 2354/2018 Mancata acquisizione consenso conme elemento della colpa del medico

Il giudizio sulla sussistenza della colpa non presenta differenze di sorta a seconda che vi sia stato o no il consenso informato del paziente. Con la importante precisazione che non è di regola possibile fondare la colpa sulla mancanza di consenso, perché l’obbligo di acquisire il consenso informato non integra una regola cautelare la cui inosservanza influisce sulla colpevolezza: l’acquisizione del consenso non è preordinata ad evitare fatti dannosi prevedibili, ma a tutelare il diritto alla salute e, soprattutto, il diritto alla scelta consapevole.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it