Dicono di noi
12/10/2016

Medici Anaao, assunzioni subito, sistema al collasso. Troise all'ANSA, passare dalle parole ai fatti.

Questo il commento del Segretario Nazionale Anaao Assomed alle dichiarazioni del premier Renzi. 

(ANSA) - ROMA, 12 OTT - ''Bene l'annuncio del premier Renzi sui nuovi concorsi in Sanità, ma le assunzioni vanno fatte immediatamente perchè il sistema è già al collasso''. Lo afferma il segretario nazionale dell'Anaao-Assomed, il maggiore dei sindacati dei medici dirigenti, Costantino Troise, che invita il premier a ''passare dalle parole ai fatti''. ''In molte regioni - avverte Troise - anche a fronte della nuova normativa Ue sull'orario di lavoro, per altro inapplicata nella maggioranza delle realtà ospedaliere, già non si riesce a garantire il servizio ai cittadini''. Negli ultimi 3 anni, sottolinea il leader sindacale, ''sono andati via, non sostituiti, 6mila medici. E per rispondere alla normativa Ue, già nella Legge di stabilità dello scorso anno erano state promesse 3-4mila nuove assunzioni per i medici''. Tuttavia, rileva, ''ad oggi, dei concorsi annunciati non se ne è quasi vista traccia, mentre nel periodo 2016-2019 andranno via per pensionamento circa 7mila medici l'anno''. Insomma, ''negli ultimi tempi si sta parlando molto di sanità e Renzi ha detto che è finito il tempo dei tagli e che bisognerà assumere, senza però dare i tempi e senza dire quando il governo procederà ad assicurare nuovo personale. E' tempo - conclude Troise - di passare finalmente dalle parole ai fatti''. (ANSA)

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it