DIPENDENTI/
LIBERO PROFESSIONISTI
SPECIALIZZANDI NEO LAUREATI
Cassazione Sezione Penale
21/07/2016

Cassazione Penale - Sez. IV - sentenza n. 31490/2016 Responsabilità medica: regola cautelare violata

La Corte di Cassazione ha affermato che l’intero edificio della responsabilità per fatto colposo trova un suo essenziale caposaldo nell’accertamento della ricorrenza di una condotta trasgressiva di regola cautelare causalmente efficiente rispetto all’evento. La Corte rileva in particolare che allorquando si verifica un evento lesivo di beni giuridici l’accertamento giudiziario muove alla ricerca di una condotta, attiva o passiva, che possa esserne stata causa.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it