Dicono di noi
21/10/2015

SANITA': ANAAO, ALTA PROBABILITA' DI SCIOPERO UNITARIO DEI MEDICI - ADNKRONOS SALUTE

Intervista a Costantino Troise, Segretario Nazionale Anaao Assomed

Roma, 21 ott. (AdnKronos Salute) - La probabilità di uno sciopero dei medici "e' alta" e in ogni caso, "se sciopero sarà', sarà' unitario".
Lo spiega Costantino Troise, segretario del sindacato dei medici ospedalieri Anaao Assomed, a margine degli Stati generali della professione medica in corso a Roma. Il leader sindacale, che ha già proclamato lo stato di agitazione contro "i tagli e gli attacchi alla categoria", sottolinea che la protesta dei camici in bianchi vedrà, in ogni caso, tutte le componenti del mondo medico insieme.

Necessario, secondo Troise, difendere una sanità e una professione ormai a forte rischio. "La legge di stabilità - dice il segretario Anaao - condanna il sistema a una crisi irreversibile. Perché quando si prevede che un ospedale possa andare in piano di rientro, vuol dire che si segna un destino di banca rotta. E si induce a tagliare su servizi e personale. Quindi inutile parlare di investimenti, di riposo, di giovani, di precari, di qualità. Vedremo cosa succederà nei pronto soccorso il prossimo inverno. Suonano rintocchi di campane a morte".

Per il leader sindacale, "si è arrivati a un punto di rottura per i medici. Se non si cambia oggi sarà difficile uscire da questa situazione. C'è' un'alta percentuale che il sistema non regga fino alle prossime elezioni", conclude.

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it