DIPENDENTI/
LIBERO PROFESSIONISTI
SPECIALIZZANDI NEO LAUREATI
Cassazione Sezione Lavoro
04/03/1992

Cassazione Lavoro - sentenza n. 2595/1992 Lavoro straordinario e notturno

Il compenso per lavoro straordinario spetta ai funzionari direttivi, esclusi dalla disciplina legale delle limitazioni dell'orario di lavoro, in due casi: a) se la contrattazione collettiva delimiti l'orario normale anche per i dipendenti con detta qualifica e tale orario venga in concreto superato; b) se la durata della prestazione valichi comunque il limite di ragionevolezza, escluso ogni riferimento all'orario contrattualmente previsto per altre categorie di lavoratori; il superamento del detto limite, oltre il quale anche il lavoro direttivo diventa gravoso ed usurante, dev'essere accertato con apprezzamento insindacabile nel giudizio di legittimità se correttamente motivato dal giudice di merito.

Scarica il testo della sentenza

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it