Commissioni Tributarie
27/09/2010

Comm. Tributaria Lodi - sentenza n. 150/2010 IRAP: i compensi a terzi in un solo anno non sono rilevanti

Ciò che qualifica un'attività "autonomamente organizzata" è il fatto che essa possa essere esercitata anche in assenza del professionista titolare. Le affermazioni della contribuente di svolgere la sua attività libero professionale di medico convenzionato con l'Asl, basata sull'intuitu personae, senza dipendenti e con mezzi limitati, nel caso specifico hanno trovato conferma nella documentazione prodotta e nell'assenza di prove contrarie da parte dell'ufficio; né possono essere ritenute tali le limitatissime somme indicate nei quadri RE delle dichiarazioni dei redditi come quote d'ammortamento di beni mobili. L'unica spesa per compensi a terzi relativa ad un solo anno, non dimostra affatto l'esistenza di collaboratori, ma soltanto il pagamento della prestazione di un terzo.

Scarica il testo della sentenza

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it