Dicono di noi
01/02/2010

Lusenti sul Ccnl: difficile che domani ci sarà fumata bianca. Adnkronos Salute

Domani nuovo 'round' tra i sindacati medici e l'Aran per il rinnovo del contratto della dirigenza medico-veterinaria del Ssn. Tra i sindacati di categoria e l'Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (Aran) è previsto un altro incontro chiave, anche se difficilmente ci sarà domani stesso una 'fumata bianca'. "Mi sembra alquanto difficile che si arrivi a una chiusura della trattativa domani, anzi tenderei ad escluderlo. C'è ancora troppo lavoro da fare". Parola di Carlo Lusenti, segretario nazionale dell'Anaao Assomed, il principale sindacato della dirigenza medica, impegnato nella partita con l'Aran per il rinnovo del contratto relativo al secondo biennio economico 2008-2009.

"L'auspicio - spiega Lusenti all'ADNKRONOS SALUTE - è che domani si faccia un lavoro importante, denso. Che si facciano insomma passi in avanti". Progressi possibili, per il numero uno dell'Anaoo Assomed, alla luce dell'ultimo incontro tra le parti. "Le posizioni non sono  inconciliabili - precisa Lusenti - ma ci sono ancora diversi problemi da risolvere, e alcuni ancora da affrontare". Tra i nodi ancora da sciogliere della trattativa: la ripartizione dell'aumento fissato a 179 euro lordi; la rivalutazione dell'indennità di esclusività; le sanzioni disciplinari; la tutela assicurativa dei camici bianchi.

Oltre all'appuntamento di domani, si è già pensato di calendarizzare altri due incontri: il 9 e il 10 febbraio. "Quelle sì che saranno due date decisive", sottolinea il segretario dell'Anaao Assomed. "O si chiude entro il 10, o salta tutto", conclude Lusenti.

(Fed/Adnkronos Salute)

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it