Dicono di noi

Certificati web; sindacati, permangono criticità. Ansa 

SANITA': CERTIFICATI WEB; SINDACATI, PERMANGONO CRITICITA' 

Strutture di emergenza, in particolare i pronto soccorso, visite domiciliari, e ruolo dei medici di famiglia che operano in zone non coperte dalla banda larga. Sono alcune delle criticita' emerse nell'incontro che si e' svolto questa mattina tra le sigle sindacali di categoria e rappresentanti del ministero della Salute sulle nuove modalita' di trasmissione dei certificati di malattia per i lavoratori dipendenti pubblici e privati. Un incontro di carattere tecnico, a cui ne seguiranno altri, ma che ha consentito di evidenziare una serie di problemi che dovranno essere risolti prima del 31 gennaio 2011, quando partiranno le sanzioni per i medici inadempienti. "L'incontro rappresenta certamente un passo in avanti perche' ha consentito di mettere sul tavolo tutta una serie di problematiche", spiega il leader della Fp-Cgil, Massimo Cozza, sottolineando che uno dei problemi piu' urgenti da risolvere e' quello che riguarda la gestione dei "Pronto soccorso, dove bisognera' stare attenti a non penalizzare l'assistenza". Tra le altre questioni di affrontare, aggiunge il sindacalista, quelle relative "ai medici di famiglia che operano in zone non coperte da banda larga e alle postazioni di guardia medica privi di sistemi informatici. Senza contare i call center, dove il problema e' facilmente risolvibile con un aumento di personale". Critica l'Anaao-Assomed, secondo la quale "le strutture di emergenza non dovrebbero svolgere questo tipo di attivita'". Nei "Pronto soccorso, ad esempio - spiega il rappresentante dell'Anaao Giorgio Cavallero che ha partecipato alla riunione - ci sono 30 milioni di passaggi, se uno si mette anche a fare i certificati web il sistema rischia di collassare". Per questo, conclude Cavallero, "noi chiediamo una proroga delle sanzioni ma soprattutto che queste sanzioni siano applicabili solo nei luoghi dove l'operatore ha la possibilita' di agire e svolgere il proprio compito senza problemi".

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it