14 dicembre 2018 - Organigramma > I documenti degli Organismi statutari

Le parole d’ordine della contrattazione non possono che essere riduzione del disagio lavorativo e più salario nelle tasche dei medici e dirigenti sanitari visto che hanno perso valore nominale e potere d’acquisto, senza le quali nessun contratto potrà essere salutato come positivo. Più salario anche con la detassazione della produttività aggiuntiva come concesso ai privati, anche della sanità, e agli insegnanti. La misura è ormai colma. Il documento del Consiglio Nazionale (Roma 13-14 dicembre 2018)

14 dicembre 2018 - Organigramma > I documenti degli Organismi statutari

Le diapositive proiettate in occasione del Consiglio Nazionale che si è svolto a Roma il 13 e 14 dicembre.

14 dicembre 2018 - Area Stampa > Dicono di noi

Palermo (Anaao), le Asl non riescono a rispettare normativa su riposo, liberare risorse e assumere. Pensiamo al pronto soccorso di una struttura ospedaliera, dove capita che un medico si trovi con 40 pazienti". Cosa fare? "Occorre liberare subito risorse dove vengono sprecate e assumere almeno 10.000 medici. Ma bisogna farlo adesso, anche perché - ribadisce il segretario dell'Anaao Assomed - nei prossimi anni, e senza 'quota 100', andranno in pensione circa 40 mila medici". Chi resterà in trincea?

14 dicembre 2018 - Area Stampa > Dicono di noi

L'articolo contiene i commenti di Carlo Palermo (Segretario Nazionale Anaao), Francesco Medici (Consigliere Nazionale Anaao) e Adriano Benazzato (Segretario Anaao Veneto)

14 dicembre 2018 - Area Stampa > Dicono di noi

L’articolo contiene il commento di Carlo Palermo, Segretario Nazionale Anaao Assomed.

14 dicembre 2018 - Sentenze > Rassegna di giurisprudenza

Questa settimana:
- Responsabilità d’equipe;
- Le linee guida;
- Assenze malattia e licenziamento
-Responsabilità e consenso informato

13 dicembre 2018 - Area Stampa > Dicono di noi

Intervista a Carlo Palermo, segretario nazionale di Anaao Assomed. Il 40° compleanno del Servizio sanitario nazionale lo festeggiano anche i medici, «nonostante tutto». Ma dopo le celebrazioni e le strette di mano, si torna all'insostenibilità delle condizioni di lavoro quotidiane. «Le aggressioni ai medici sono la conseguenza più estrema di una difficoltà organizzativa dell'erogazione dei servizi. E i cittadini percepiscono questo come un'impossibilità di accedere alle cure e una negazione del diritto alla salute».

12 dicembre 2018 - Area Stampa > Comunicati stampa

Nel giorno della celebrazione al Ministero della salute dei 40 anni del SSN alla presenza del Capo dello Stato, l'Associazione richiama in una nota, gli impegni che devono essere onorati dal Governo per garantire la tenuta del sistema e restituire dignità al capilate umano.

12 dicembre 2018 - ANAAO Giovani > Area stampa

"Mi guardo intorno e vedo che tutti parlano dei giovani, ma pochi trovano soluzioni per una valorizzazione effettiva nel mondo del lavoro. Ogni tanto arrivano proposte, leggiamo di idee per risolvere la situazione, ma non si concretizza mai nulla"...

12 dicembre 2018 - Area Stampa > Dicono di noi

«Le pensioni d’oro vanno tagliate, e su questo non si discute». Il vicepremier Luigi Di Maio è perentorio, e dice di essere sicuro di trovare un accordo con la Lega. Un intervento di equità sociale, com’è stato definito da più parti, con cui tuttavia non è d’accordo Giorgio Cavallero, segretario generale della Cosmed, che ai microfoni di SANITA' INFORMAZIONE ha commentato le notizie più recenti in tema di rinnovo del contratto della dirigenza e, soprattutto, le ultime novità previdenziali.

10 dicembre 2018 - Area Stampa > Comunicati stampa

Il Segretario Nazionale fa una chiara richiesta al Ministro della salute e a tutti i parlamentari: escludere l’applicazione del decreto Semplificazione ai casi in cui le cause delle liste d’attesa istituzionali fossero legate a problemi organizzativi o alla carenza di personale. Vogliamo evitare una militarizzazione dell’istituto con l’intervento di carabinieri e guardia di finanza che finirebbe col gettare discredito su una categoria impegnata, in condizioni operative difficili, a garantire tutti i giorni e le notti dell’anno l’accesso alle cure e il diritto alla salute dei cittadini.

10 dicembre 2018 - Area Stampa > Dicono di noi

Dal 2008 ogni medico ha perso dai 20 ai 30mila euro. Gli scatti di carriera sono bloccati e gli straordinari non sono retribuiti. Il contratto non recepisce ancora la direttiva europea sull’orario che impedisce abusi. Per questo, sono sempre  più quelli che passano nel privato, in libera professione. E fioriscono le società di "somministrazione" mentre le liste d'attesa si allungano a vantaggio dell'intramoenia

06 dicembre 2018 - Area Stampa > Dicono di noi

Il blocco dell’attività libero professionale se si superano i tempi massimi di attesa non piace ai medici e Carlo Palermo, segretario del sindacato dei camici bianchi ospedalieri Anaao spiega perché nell'intervista rilasciata a Paolo Russo su La Stampa.
 

05 agosto 2018 - Area Stampa > Comunicati stampa

Il 65% circa dei partecipanti alla survey ha risposto di essere stato vittima di aggressioni, di questi il 66,19% riferisce aggressioni verbali mentre il 33,81% aggressioni fisiche. Una ulteriore analisi regionale evidenzia che la percentuale di aggressioni sia fisiche che verbali si incrementa al 72,1% nel Sud e nelle Isole. Dato ancora più allarmante per i Medici che lavorano in Pronto Soccorso e 118 dove le stesse percentuali salgono all’80,2%. Indagine a cura di Elisabetta Lombardo (Segretaria Anaao Azienda Policlinico Catania). I dati sono stati elaborati da: Andrea Rossi (Vice Segretario Anaao Veneto) e Matteo D’Arienzo (Anaao Giovani)

29 novembre 2018 - Servizi agli iscritti > Previdenza

Le norme sulla previdenza sono un vero e proprio labirinto. Per cercare di orientarsi la Confederazione Cosmed ha di recente fatto il punto e ha approfondito i diversi aspetti legislativi e della giurisprudenza con l'ausilio di esperti del settore. Si è parlato di cumulo, TFS, previdenza complementare e riforma Fornero. Per saperne di più, guarda i video degli interventi.

12 novembre 2018 - Area Stampa > News

Leggi, sentenze e tutele assicurative dopo la legge 24/2017. Una raccolta a cura di Gabriele Gallone e Luigi Longo aggiornata alla sentenza della Cassazione di febbraio 2018 sulla colpa sanitaria.


Anaao ti tutela
Pronto soccorso medico-legale e assicurativo
Medici in pensione
Informazioni parlamentari
Banca dati normativa in sanita
Anaao Card
Anaao ti assiste
Assistenza legale
Assistenza fiscale
Anaao ti assicura
Copertura tutela legale gratuita
Polizza responsabilità civile professionale "colpa grave"
Polizza unica
Copertura contagio ospedaliero
Servizio Doctor Help Desk
Anaao ti informa
Newsletter
Iniziativa Ospedaliera
Dirigenza medica
Editoria
Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it
segreteria.nazionale@anaao.postecert.it
Dipartimento Amministrativo
Via Scarlatti, 27 - 20124 MILANO
Telefono 026694767 - Fax 0266982507
segr.naz.milano@anaao.it
segr.naz.milano@anaao.postecert.it
Dipartimento Organizzativo
Via Sant'Aspreno, 13 - 80132 NAPOLI
Telefono 0817649624 - Fax 0817640715
segr.naz.napoli@anaao.it
segr.naz.napoli@anaao.postecert.it
Ufficio stampa
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
ufficiostampa@anaao.it
Coordinamento servizi agli Associati
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
servizi@anaao.it