Corte d'Appello di Roma - Prima sezione - sentenza n. 4717/2010
Medici e borse 83/91: attenzione ai tempi della prescrizione

Oltre quattrocento medici che avevano conseguito la specializzazione senza la remunerazione prevista, e senza usufruire degli altri vantaggi riconosciuti dalle direttive comunitarie, adivano l'autorità giudiziaria competente che respingeva le loro richieste.
Proposto appello avverso la sentenza, la corte territoriale (corte d'appello), relativamente alla maggior parte dei sanitari ha confermato la sfavorevole pronuncia di primo grado, per circa quaranta medici, invece, ha riconosciuto il risarcimento del danno attraverso una ricostruzione della natura giuridica dell'obbligo risarcitorio, del tempo di prescrizione e della sua decorrenza, facendo salva la posizione di soli alcuni professionisti che, tenuto conto del tempo di conclusione del percorso formativo, erano riusciti ad interrompere tempestivamente il decorso della prescrizione medesima.

Scarica il testo della sentenza

Corte d'Appello di Bologna - Sezione Lavoro - sentenza n. 205/2010
Senza esplicita autorizzazione non c'è diritto allo straordianrio

Nell'ambito del rapporto di lavoro alle dipendenze di una azienda sanitaria locale, compete al lavoratore il diritto al compenso del lavoro straordinario espletato, per come disciplinato del c.c.n.l. di categoria, solo in presenza di preventiva autorizzazione del dirigente responsabile ali'espletamento dello straordinario, restando escluso che possa qualificarsi quale autorizzazione in sanatoria la certificazione da parte della amministrazione circa lo straordinario già espletato dal dipendente.

Scarica il testo della sentenza

Scarica l'articolo de Il Sole 24 Ore Sanità 

Corte d'Appello di Roma - Prima sezione - sentenza del 3 maggio 2010
Specializzazione: la prescrizione è decennale dal 1991

È da escludere, per quanti abbiano conseguito la specializzazione in data antecedente all'entrata in vigore del d.lgs. 257/91, che la prescrizione possa decorrere dalla data del diploma, proprio perché solo con l'emanazione del suddetto testo normativo i frequentatori dei corsi iniziati in anni precedenti al 1991 apprendevano sia di essere stati esclusi dal trattamento sia della misura della remunerazione che avrebbero percepito e di cui erano stati privati, cioè dell'entità del pregiudizio economico subito. È invece evidente che per coloro che hanno conseguito il titolo dopo l'entrata in vigore del citato decreto legislativo, il termine decennale di prescrizione decorra dalla data del conseguimento.

Scarica il testo della sentenza

Anaao ti tutela
Pronto soccorso medico-legale e assicurativo
Medici in pensione
Informazioni parlamentari
Banca dati normativa in sanita
Anaao Card
Anaao ti assiste
Assistenza legale
Assistenza fiscale
Anaao ti assicura
Copertura tutela legale gratuita
Polizza responsabilità civile professionale "colpa grave"
Polizza unica
Copertura contagio ospedaliero
Servizio Doctor Help Desk
Anaao ti informa
Newsletter
Iniziativa Ospedaliera
Dirigenza medica
Editoria
Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it
segreteria.nazionale@anaao.postecert.it
Dipartimento Amministrativo
Via Scarlatti, 27 - 20124 MILANO
Telefono 026694767 - Fax 0266982507
segr.naz.milano@anaao.it
segr.naz.milano@anaao.postecert.it
Dipartimento Organizzativo
Via Sant'Aspreno, 13 - 80132 NAPOLI
Telefono 0817649624 - Fax 0817640715
segr.naz.napoli@anaao.it
segr.naz.napoli@anaao.postecert.it
Ufficio stampa
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
ufficiostampa@anaao.it
Coordinamento servizi agli Associati
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
servizi@anaao.it