17 gennaio 2019

Incontro al ministero funzione pubblica: in assenza di fatti, la protesta dei medici e dirigenti sanitari continua. Comunicato stampa Anaao Assomed

I dirigenti ministeriali hanno assicurato il loro interessamento sia per superare il comma 687 della legge di bilancio, sia per consentire il superamento del tetto alle risorse accessorie ereditato dal precedente Governo. A giudizio dell’Anaao Assomed, l’interessamento della Ministra della Funzione Pubblica è di buon auspicio ma, in assenza di fatti, non è sufficiente a determinare la revoca dello sciopero del 25 gennaio e di quello di febbraio.

16 gennaio 2019

Contratto medici e dirigenti: per Anaao è apprezzabile e confortante l'attenzione del Presidente della Commissione Sanità del Senato.

Il Segretario Nazionale Anaao ha manifestato apprezzamento per le dichiarazioni dell'On. Sileri: significa che i punti principali della nostra azione sindacale cominciano a farsi strada nelle rappresentanze istituzionali e politiche.

Dichiarazione del Segretario Nazionale Anaao Assomed, Carlo Palermo

L’attenzione che il Presidente della Commissione Sanità del Senato Pierpaolo Sileri pone sulla valorizzazione del capitale professionale che opera all’interno del SSN è apprezzabile e confortante. Significa che i punti principali della nostra azione sindacale cominciano a farsi strada nelle rappresentanze istituzionali e politiche.

Rinnovare il contratto di lavoro della Dirigenza medica, sanitaria e veterinaria dopo 10 lunghissimi anni di blocco e avviare una grande politica di assunzioni nel Servizio sanitario nazionale, come previsto nello stesso “Contratto di Governo”, rappresenta una risposta concreta alle condizioni di lavoro negli ospedali, che peggiorano senza sosta, e al diritto di accesso alle cure dei cittadini.

Proprio quando la stampa annuncia l’arrivo di intermediari di diversi Paesi europei in Veneto, e non solo, per reclutare medici italiani offrendo contratti ad un valore doppio rispetto a quelli di casa nostra, casa, spese di viaggio, e cresce il numero di medici piemontesi che fanno i transfrontalieri con la svizzera o di giovani medici che in Francia ed in Inghilterra non manifestano alcuna intenzione di tornare, ogni sforzo deve essere messo in campo per raggiungere gli obiettivi indicati nella vertenza in atto, e ben recepiti dal Sen. Sileri, perché il collasso della dignità di una professione inevitabilmente si accompagnerà al collasso di un diritto costituzionale dei cittadini.

Governo e Regioni non possono continuare a traccheggiare sulla via del rinnovo contrattuale, quando non lo ostacolano per fare favori a mini lobby, lasciando che il capitale formativo pagato dagli italiani se ne vada e con esso il presente ed il futuro di una grande infrastruttura civile e sociale del Paese.

 

14 gennaio 2019

#DIGNITÀ #ASSUNZIONI #CONTRATTO #SUBITO! MEDICI, VETERINARI E DIRIGENTI SANITARI IN PIAZZA GIOVEDI 17 GENNAIO 2019. Comunicato intersindacale

"Con la manifestazione del 17 gennaio vogliamo dare un segnale forte della nostra presenza e anche la scelta della sede non è casuale. Al Ministro della Funzione Pubblica competono molte decisioni che possono sbloccare la trattativa per il rinnovo del contratto. In assenza di risposte positive noi andremo avanti nella protesta che porterà a due giornate di sciopero, la prima il 25 gennaio, la seconda entro la prima decade di febbraio".

11 gennaio 2019

COMMA 687. Gli ostacoli al rinnovo del contratto di 150.000 medici e dirigenti: la verità è nei documenti che evidenziano la responsabilità politica delle Regioni.

Nel comunicato la COSMED scandisce tutti i passaggi che permettono di risalire ai "responsabili" del golpe che mette a rischio il rinnovo del contratto. La Confederazione chiede l'abrogazione del comma sin dal prossimo provvedimento legislativo in calendario.

08 gennaio 2019

LEGGE DI BILANCIO 2019: pietra tombale sul rinnovo del contratto!

L'allarme arriva dall'intersindacale dei medici, veterinari e sanitari: il famigerato comma 687 azzererà tutti i passaggi della già difficile trattativa per il rinnovo del contratto scaduto da 10 anni. Tutto da rifare, dunque, dall'accordo sulle aree agli atti di indirizzo se nel primo provedimento utile in Parlamento non si provvederà ad abolire questa norma. In caso contrario la categoria avrà un motivo in più per scioperare il 25 gennaio e oltre!

04 gennaio 2019

IL GOVERNO VUOLE FAR SALTARE IL RINNOVO DEI CONTRATTI DI MEDICI E DIRIGENTI? Comunicato stampa COSMED

La confederazione lancia l'allarme e punta il dito contro il comma 687 della manovra appena varata, che rimette in discussione l'accordo quadro sulle aree. Salterebbe la legittimità dei tavoli della dirigenza del SSN e degli enti locali e si renderebbe necessario un nuovo accordo quadro seguito da un nuovo accertamento della rappresentatività calcolata sulla nuova composizione delle aree per definire le delegazioni sindacali. Salterebbero anche gli atti di indirizzo e si dovrebbe riprendere con un iter che richiederebbe nuovi atti di indirizzo, stipula del nuovo accordo quadro e della nuova rappresentatività con le conseguenti autorizzazioni e i tempi tecnici di valutazione da parte di Governo, Ragioneria e Corte dei conti. Sarebbe la pietra tombale almeno per il 2019 al rinnovo dei contratti.

Anaao ti tutela
Pronto soccorso medico-legale e assicurativo
Medici in pensione
Informazioni parlamentari
Banca dati normativa in sanita
Anaao Card
Anaao ti assiste
Assistenza legale
Assistenza fiscale
Anaao ti assicura
Copertura tutela legale gratuita
Polizza responsabilità civile professionale "colpa grave"
Polizza unica
Copertura contagio ospedaliero
Servizio Doctor Help Desk
Anaao ti informa
Newsletter
Iniziativa Ospedaliera
Dirigenza medica
Editoria
Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it
segreteria.nazionale@anaao.postecert.it
Dipartimento Amministrativo
Via Scarlatti, 27 - 20124 MILANO
Telefono 026694767 - Fax 0266982507
segr.naz.milano@anaao.it
segr.naz.milano@anaao.postecert.it
Dipartimento Organizzativo
Via Sant'Aspreno, 13 - 80132 NAPOLI
Telefono 0817649624 - Fax 0817640715
segr.naz.napoli@anaao.it
segr.naz.napoli@anaao.postecert.it
Ufficio stampa
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
ufficiostampa@anaao.it
Coordinamento servizi agli Associati
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
servizi@anaao.it