FIRMATO IL NUOVO ACCORDO NAZIONALE DELLA SPECIALISTICA AMBULATORIALE

Per Fespa un passo avanti rispetto al passato: maggiori opportunità per i giovani e valorizzazione del territorio.
Il testo dell'accordo

Si è conclusa oggi la trattativa con la Sisac per il rinnovo dell’Accordo collettivo nazionale-Acn (convenzione) della specialistica ambulatoriale.
Alla fine dell’incontro Cosimo Trovato, portavoce di Fespa (la federazione costituita da Smi, Sivemp-Fvm, Fp-Cgil medici, Fesmed, Aogoi, Anaao), ha sottolineato i principali aspetti positivi dell’accordo: «Una trattativa serrata, anche grazie alla volontà politica delle Regioni, del ministero della Salute, e all’impegno della Sisac, e con diversi passi in avanti per l’area.
Ne evidenzio alcuni: il primo è la valorizzazione del territorio. L’ACN diventerà centrale per il rilancio dell’assistenza territoriale per struttura, personale e tecnologia. Soprattutto, alla luce dei recenti tagli in sanità e della dismissione o rifunzionalizzazione degli ospedali, la specialistica avrà un ruolo fondamentale nella risposta alla domanda di salute dei cittadini.
Il secondo: la possibilità di maggiore accesso all’ACN per i giovani colleghi con passaggio a tempo indeterminato dopo 6 mesi di incarico, con priorità nell’assegnazione rispetto a coloro che hanno altri incarichi convenzionati».

«In merito alla rappresentatività sindacale – continua Trovato - è stata traslata la normativa del contratto della dirigenza medica, secondo il quale chi ha il 5% dei sindacalizzati firma il contratto nazionale e siede ai tavoli regionali e aziendali. Per raggiungere il 5%, la delega sindacale dovrà fare riferimento a un sindacato strutturato anche localmente e non a federazioni. Su proposta Fespa si è previsto un periodo di transizione: l’adeguamento deve essere fatto dalle OOSS per la prossima tornata contrattuale: hanno 12 mesi dalla firma per organizzarsi e avere una delega sindacale unica».

«È bene ricordare – aggiunge - che l’accordo è a isorisorse per tutte le figure professionali coinvolte. Per quanto riguarda i veterinari: vedono confermare quanto già stabilito nel precedente ACN 2009/2010, ma con l’aggiunta di un comma che prevede la partecipazione alle AFT e alle UCCP. Infine: abbiamo fatto inserire due dichiarazioni a verbale, affinché nella prossima tornata si prevede una omogeneizzazione dei compensi di tutti i professionisti dell’area e una maggiore tutela della maternità e della paternità».

 

ULTERIORI PUNTI DELL’ACN

Permessi sindacali - Tre ore per ogni iscritto.

Comitato zonale e regionale: successo di Fespa che ha visto riconosciuto che nei comitati zonali e regionali parteciperanno tutte le sigle firmatarie dell’ACN nazionale con un numero di 5 componenti di parte sindacale, che saranno suddivisi proporzionalmente in base alla rappresentatività strutturata localmente nell’area specifica.

Pensionati - Garantiti i diritti acquisiti pur non potendo in futuro dare altri incarichi a coloro che fruiscono di trattamento di quiescenza.

Assegnazione Incarichi – Un’importante novità è stata inserita: uno specialista potrà partecipare all’assegnazione di incarichi anche in regioni non confinanti, qualora in essa non si trovino specialisti disponibili seguendo l’ordine previsto dall’ACN.

scarica il testo dell'accordo

Anaao ti tutela
Pronto soccorso medico-legale e assicurativo
Medici in pensione
Informazioni parlamentari
Banca dati normativa in sanita
Anaao Card
Anaao ti assiste
Assistenza legale
Assistenza fiscale
Anaao ti assicura
Copertura tutela legale gratuita
Polizza responsabilità civile professionale "colpa grave"
Polizza unica
Copertura contagio ospedaliero
Servizio Doctor Help Desk
Anaao ti informa
Newsletter
Iniziativa Ospedaliera
Dirigenza medica
Editoria
Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it
segreteria.nazionale@anaao.postecert.it
Dipartimento Amministrativo
Via Scarlatti, 27 - 20124 MILANO
Telefono 026694767 - Fax 0266982507
segr.naz.milano@anaao.it
segr.naz.milano@anaao.postecert.it
Dipartimento Organizzativo
Via Sant'Aspreno, 13 - 80132 NAPOLI
Telefono 0817649624 - Fax 0817640715
segr.naz.napoli@anaao.it
segr.naz.napoli@anaao.postecert.it
Ufficio stampa
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
ufficiostampa@anaao.it
Coordinamento servizi agli Associati
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
servizi@anaao.it